Seguici su

Cerca nel sito

Le Fiamme Gialle ospitano la fase finale dei Giochi Studenteschi 2017

Dagli 8 ai 14 anni, i giovani studenti scenderanno nelle acque del Lago di Paola. Protagoniste, tutte le società laziali

Le Fiamme Gialle ospitano la fase finale dei Giochi Studenteschi 2017

Il Faro on line – Domenica 28 maggio, presso gli Impianti Sportivi del III Nucleo Atleti della Guardia di Finanza di Sabaudia, andrà in scena la fase finale dei Giochi Studenteschi per l’anno scolastico 2016/17.

L’evento sarà la conclusione del progetto, iniziato nel mese di febbraio, in cui le Fiamme Gialle, dando continuità alla propria attività di sensibilizzazione nelle scuole sull’importanza dello sport come strumento di crescita, sono state di supporto all’Istituto Omnicomprensivo “Giulio Cesare” di Sabaudia, il quale ha aderito all’iniziativa promossa dal Miur e dal Coni, in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico e la Federazione Italiana Canoa Kayak.

Circa venti alunni della prima media, accompagnati dall’insegnante responsabile del progetto, Prof.ssa Rossella Lepore, hanno frequentato settimanalmente gli Impianti Sportivi gialloverdi in riva al lago di Paola. A disposizione degli studenti tutto ciò che era necessario per la pratica della canoa come gli spogliatoi, la palestra, le imbarcazioni e soprattutto la professionalità dei tecnici della Sezione Giovanile.

Le Fiamme Gialle di Sabaudia, come unica Società sportiva nel Lazio che ha promosso e supportato i “Giochi Studenteschi 2017“, insieme al Comitato Regionale Canoa Lazio, ha organizzato la fase finale del progetto presso i propri Impianti Sportivi, inserendo la manifestazione in una gara promozionale aperta a tutte le società laziali. Le gare, dedicate ai canoisti dagli 8 ai 14 anni, si disputeranno su di un campo inedito, allestito per l’occasione con partenza dal ponte Giovanni XXIII e arrivo davanti al pontile delle Fiamme Gialle per un totale di 200 metri.

A poco più di una settimana dalla manifestazione che ha chiuso i progetti “A Scuola in Canoa” e “Remare a Scuola“, il III Nucleo Atleti organizza un nuovo evento con protagonisti sempre i giovanissimi del territorio. La gara promozionale è la conferma del continuo impegno profuso a servizio della comunità, non solo per quanto riguarda lo sport di vertice, ma anche per l’attività sportiva giovanile, intesa come efficace strumento di socializzazione che concorre sia alla formazione della personalità, che allo sviluppo e il mantenimento di un corretto equilibrio psico-fisico.

La manifestazione di domenica, per l’importanza delle finalità per cui è stata organizzata, è stata patrocinata dalla Provincia di Latina, il Comune di Sabaudia e dalla Pro Loco di Sabaudia.