Seguici su

Cerca nel sito

“#Fiumicino Insieme” incontra Calicchio per parlare del cimitero comunale

Il Comitato si è fatto portavoce di alcune problematiche quali la presenza di parcheggiatori abusivi e orari di apertura non idonei.

“Fiumicino Insieme” incontra Calicchio per parlare del cimitero comunale

Il Faro on line – “Come comitato promotore, abbiamo ascoltato e raccolto varie problematiche legate al cimitero comunale e ci siamo fatti portavoce presso l’Assessore competente” – lo dichiara Silvia Bianchella portavoce di “Fiumicino Insieme”

“Capitano, spesso e volentieri, casi di persone che restano chiuse all’interno del cimitero dopo l’orario di chiusura, purtroppo, le stesse persone, assorte nei pensieri e nel dolore, non riescono ad udire il suono della campana di chiusura, per questo motivo, abbiamo richiesto di poter ampliare e/o aggiungere, sparse nel cimitero, altre segnalazioni acustiche per ovviare a questo problema.

Inoltre, abbiamo discusso della possibilità di variare l’orario estivo del cimitero, infatti, al momento, l’orario di apertura va dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00.

Tale orario, non crea nessun problema durante il periodo invernale, ma purtroppo, durante il periodo estivo (giugno, luglio e agosto), l’orario pomeridiano sembra essere una tortura. Con l’allungarsi delle ore di luce, sarebbe auspicabile slittare l’orario  dalle 17.00 alle 19.00 per evitare la calura delle ore più calde.

Ultima nota dolente, riguarda l’ormai assidua abitudine del ‘posteggiatore’ di turno nel richiedere il ‘pagamento’ del parcheggio. Tale prassi è effettuata da parte della ‘famiglia felice’ che vive all’interno del camper posto ai margini del parcheggio, creando una sensazione di disagio da parte dei visitatori.

Le sopra citate problematiche sono state ascoltate e discusse con l’assessore Calicchio.

Nel frattempo, per poter far sentire la voce della cittadinanza, stiamo iniziando una raccolta firme per poter portare in consiglio comunale la nostra richiesta.

Chiediamo a tutti coloro che sono interessati ad inviarci una email al nostro indirizzo: comitatofiumicinoinsieme@gmail.com” – conclude il comunicato.