Seguici su

Cerca nel sito

#Latina, lite condominiale finisce ‘a mazzate’

L'uomo è stato arrestato per violazione di domicilio, violenza privata e lesioni gravissime.

#Latina, lite condominiale finisce ‘a mazzate’

Il Faro on line – Ieri pomeriggio i carabinieri di Latina, sono intervenuti nel centro di Borgo Grappa, per trarre in arresto un quarantacinquenne del luogo.

Il motivo? Circa un’ora prima, l’uomo in questione, dopo aver bussato alla porta di un suo vicino settantenne, lo ha aggredito, colpendolo ripetutamente a calci e pugni, per poi scaraventargli addosso un cane in ceramica.

Sfogata la rabbia, se ne è ritornato, come se niente fosse, nel suo appartamento.

Il malcapitato, trasportato in ospedale, ha dimostrato di essere affetto da una frattura scomposta del setto nasale e della mandibola, nonché diverse escoriazioni ed ecchimosi al volto.

Il quarantacinquenne è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato col rito direttissimo.