Seguici su

Cerca nel sito

#Gaeta, terza città costiera laziale più cliccata sul web

Davanti a Gaeta solo Roma e Fiumicino, rispettivamente primo e secondo posto tra le più cliccate nel web-mondo.

#Gaeta, terza città costiera laziale più cliccata sul web

Il Faro on line – Medaglia di bronzo per Gaeta nella classifica delle mete turistiche più ricercate del Lazio sul web.

Una grande notizia che una nota testata regionale ha pubblicato il 31 maggio, risultato di un’indagine che il quotidiano ha rivolto a Tripadvisor, il più importante sito di viaggi al mondo.

Alla vigilia dell’estate, e in concomitanza dei primi ponti primaverili, infatti, il quotidiano in questione ha domandato a TripAdvisor di fornire una graduatoria delle mete più cliccate.

Restringendo però la «competizione» ai soli comuni costieri, in tutto 24, da Montalto di Castro sino a Minturno.

L’analisi si è basata sul numero di sessioni uniche degli utenti sulle rispettive pagine di ciascun comune, e ha messo insieme i tre segmenti maggiori: attrazioni, ristoranti, alberghi.

Per ciascuna località, poi, si è andati a vedere dove sono ricadute il maggior numero di recensioni, individuando il «top scorer» per ciascun comune, cercando tra le attività (luoghi o monumenti) maggiormente recensiti dai viaggiatori.

I dati, elaborati nella seconda metà di maggio, sono riferiti alle ricerche effettuate su TriAdvisor ad Aprile 2017.

“Ecco, allora, la top ten con due primi posti che non sorprendono – così leggiamo nell’articolo – si tratta di Roma e Fiumicino.

Nella capitale le attrazioni più gettonate sono quelle che la rendono famosa nel mondo: si tratta di Colosseo, Pantheon e Fontana di Trevi.

A Fiumicino, trainata dallo scalo aero internazionale, trova il gradimento dei visitatori un’attrazione ambientale che, a detta dei recensori, merita davvero una visita: si tratta dell’Oasi di Porto, un’area di pregio in cui si mescolano natura e archeologia con l’antico bacino portuale fatto costruire dall’ imperatore Traiano.

Al terzo posto una località della provincia pontina: Gaeta.

Nella Riviera di Ulisse, una cosa assolutamente da fare è l’escursione presso la Montagna Spaccata, e non manca una menzione la spiaggia di Serapo, bandiera blu anche nel 2017.”

Gaeta, dunque, la vera sorpresa, supera mete famose quali Sperlonga, Terracina, Ponza, Ventotene… E si piazza sul podio!

Per il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano: “Un terzo posto eccezionale se si pensa che davanti a Gaeta solo Roma e Fiumicino, città con capacità di attrazione turistica enorme, l’una capitale, l’altra ospita lo scalo aereo internazionale più importante d’Italia.

Un risultato che ci lusinga, frutto di un governo cittadino lungimirante che ha dedicato, in questi anni di mandato, energie, risorse e impegno costante al miglioramento della vivibilità cittadina, alla tutela dell’ambiente attraverso la riqualificazione e sistemazione delle aree verdi pubbliche, alla valorizzazione delle bellezze paesaggistiche, storiche e culturali di Gaeta, alla cura dell’arredo urbano, al miglioramento dell’accoglienza turistica, tanto da riconquistare per 4 anni consecutivi la Bandiera Blu.

Un’amministrazione dedita allo sviluppo di politiche di destagionalizzazione realizzando idee vincenti come le “Favole di Luce” a Natale, manifestazioni di rilievo nazionale come il “Festival dei Giovani” che hanno consentito il sold out delle attività ricettive e di ristorazione in periodi fuori stagione.

La nostra amministrazione ha, quindi, posto in essere le condizioni perché Gaeta diventasse davvero una meta turistica appetibile ogni giorno dell’anno.

Condizioni che possono essere sicuramente sviluppate, ma siamo orgogliosi di aver posto solide basi ad una futura crescita della nostra bella città!”