Seguici su

Cerca nel sito

#Ponza, Emilio Iodice, eccellenza diplomatica internazionale, sostiene il candidato sindaco Ferraiuolo

Negli incontri, Iodice si rivolge soprattutto ai giovani ed è a loro che sta illustrando nuove prospettive di sviluppo e le possibili occupazioni lavorative a Ponza.

#Ponza, Emilio Iodice, eccellenza diplomatica internazionale, sostiene il candidato sindaco Ferraiuolo

Il Faro on line – Emilio Iodice, eccellenza diplomatica internazionale, si è offerto di sostenere la lista civica “La casa dei ponzesi” capeggiata dall’aspirante sindaco Franco Ferraiuolo, nelle prossime elezioni amministrative isolane.

Iodice sta indirizzando i suoi interventi soprattutto ai giovani.

Affinché preservino la grande ricchezza della nostra isola, la custodiscano con cura e siano promotori di una nuova leadership isolana, in grado di affrontare e risolvere i gravi problemi di cui Ponza soffre da troppo tempo.

Negli incontri sta illustrando nuove prospettive di sviluppo e di occupazione possibili a Ponza, alla luce della sua vasta esperienza internazionale che non ha mai però perduto di vista la sana tradizione isolana.

Di seguito una breve biografia di Emilio Iodice:

E’ nato e vissuto nella piccola Ponza di New York, nel Bronx, collaborando con i genitori nel commercio di un piccolo negozio alimentare.
Si è mantenuto agli studi con il suo lavoro fino alla laurea in Economia, gli studi specialistici, e il dottorato in economia.

A 32 anni è diventato il più giovane esecutivo di carriera nella storia della diplomazia americana, nomina non politica.

Ha poi svolto da quel tempo l’incarico di consigliere del Presidente degli Stati Uniti, a cominciare da Nixon.
Parla cinque lingue, oltre al ponzese, che ha imparato dai genitori emigrati e dei quali va orgogliosissimo.

Per 20 anni è stato impegnato nel corpo diplomatico statunitense, con incarichi prestigiosi in Brasile, Messico, Italia, Spagna, Francia, dove si è occupato degli affari diplomatici dell’Europa, dell’America latina, della Russia e dei paesi ex comunisti.

Medaglia d’oro per eroismo, per aver salvato vite umane durante il terremoto in Messico del 1985, è il più decorato del corpo diplomatico dell’intera storia americana.

Passato successivamente al settore privato, per 5 anni ha lavorato per la Lucent Tecnologies, del gruppo AT&T Inc., con l’incarico di vicepresidente, occupandosi dei sistemi di telefonia cellulare in 80 paesi del mondo.
Vicepresidente della Loyola University di Chicago, ha diretto per dieci anni il campus di Roma.

Ha scritto e pubblicato sei libri, l’ultimo dei quali “Leadership e coraggio”, che sta riscuotendo un grandissimo successo in tutto il mondo e che a breve sarà edito anche in italiano.

È professore di leadership, organizza consulenze e seminari, l’ultimo dei quali a Londra, appena una settimana fa, diretto al più grande gruppo di avvocati internazionali.

Ha ricevuto numerose medaglie d’oro quale riconoscimento della sua attività diplomatica.

I suoi interessi, oltre a quelli culturali, vastissimi, sono Ponza e la sua famiglia.