Seguici su

Cerca nel sito

Il 13 giugno l’alzabandiera blu della Città di #Anzio allo stabilimento balneare la Conchiglia 1

Il riconoscimento è assegnato sulla base di parametri relativi alla qualità delle acque e alla gestione ambientale.

Il 13 giugno l’alzabandiera blu della Città di #Anzio allo stabilimento balneare la Conchiglia 1

Il Faro on line – “Per la stagione 2017 tutti gli stabilimenti balneari del Comune di Anzio sono stati insigniti della Bandiera Blu.  Anzio è l’unica Città premiata nella Provincia di Roma. Con la presente siamo lieti di invitare i cittadini ed i turisti all’alzabandiera blu che, in questa occasione, si terrà martedì 13 giugno, alle ore 10.30, presso lo stabilimento La Conchiglia 1″.

Lo scrivono il Sindaco di Anzio, Luciano Bruschini e l’Assessore alle Politiche Ambientali, Patrizio Placidi, in una nota congiunta indirizzata a tutti gli stabilimenti balneari che sono stati invitati, giovedì 15 giugno alle ore 17.00, a ritirare le Bandiere Blu 2017 presso l’Assessorato alle Politiche Ambientali a Villa Adele.

Martedì 13 giugno alle 10.30, invece, nel giorno del Santo Patrono di Anzio, S. Antonio di Padova, l’Amministrazione Comunale sarà presente all’alzabandiera blu presso lo stabilimento balneare “La Conchiglia 1”, sul Lungomare delle Sirene.

“La Bandiera Blu – è riportato nella nota inviata agli stabilimenti – è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno Europeo dell’Ambiente, che viene assegnato ogni anno in 48 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle 2 agenzie dell’Onu: Unep (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e Unwto (Organizzazione Mondiale del Turismo), con cui la Fee ha sottoscritto un Protocollo di partnership globale.

Il riconoscimento è assegnato sulla base di parametri relativi alla qualità delle acque di Balneazione, alla gestione ambientale, ai servizi e sicurezza delle spiagge, e all’educazione ambientale, ma anche criteri di gestione sostenibile del territorio relativamente a certificazione ambientale e depurazione”.