Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino ospiterà il 1° instameet ai porti imperiali e alla necropoli

Blogger, instagrammer e influencer del web scopriranno e promuoveranno un luogo unico come il nostro parco archeologico.

#Fiumicino ospiterà il 1° instameet ai porti imperiali e alla necropoli

Il Faro on line – “Sabato 10 giugno la bellezza e il fascino del Parco archeologico dei Porti Imperiali di Claudio e Traiano, una delle più importanti opere di ingegneria civile del mondo antico e la Necropoli, saranno protagonisti del primo Instameet che si terrà a Fiumicino” – lo afferma il Comune in una nota stampa.

Con la collaborazione dell’assessorato al Turismo della Regione Lazio e di Visit Lazio, il Comune di Fiumicino ha dato appuntamento alle community di Instagramers per promuovere e far conoscere attraverso un racconto digitale fatto di scatti, post e hashtag la biodiversità, la storia, la cultura e l’enogastronomia del nostro territorio.

“Stiamo mettendo in campo una strategia che, in partnership con le amministrazioni locali,  prevede diverse iniziative con l’obiettivo di valorizzare le bellezze della nostra regione e potenziare la promozione turistica” – dichiara il vicepresidente della Regione Lazio con delega al Turismo Massimiliano Smeriglio. 

“L’Instameet di Fiumicino va proprio in questa direzione: blogger, instagrammer e influencer del web scopriranno e promuoveranno un luogo unico come il Parco archeologico dei Porti Imperiali di Claudio e Traiano.

All’interno di un quadro di iniziative più ampio che prevede bandi e investimenti sulla promozione turistica, riteniamo che anche i social network possano rappresentare un valore aggiunto per la valorizzazione delle bellezze archeologiche, storiche e naturali del nostro territorio” – conclude il Vicepresidente.

“Abbiamo sempre sostenuto e incentivato – spiega il sindaco del Comune di Fiumicino Esterino Montino –  e lo faremo anche quest’estate con la rassegna culturale Le Traianee, tutte le iniziative volte alla promozione dell’area archeologica dei Porti di Claudio e Traiano. In particolare quando si prefiggono tale obiettivo in modo originale e coinvolgente.

Si tratta di un luogo unico al mondo, un sito di straordinaria bellezza dal punto di vista storico, archeologico e naturalistico, a pochi passi dall’aeroporto internazionale di Fiumicino.

Questo immenso patrimonio del litorale è una delle aree più importanti e più estese d’Italia. È importante dare a tutti la possibilità di scoprirne la bellezza e il valore, anche grazie all’utilizzo dei social network” – conclude il Primo cittadino.

L’Instameet avrà la durata di una giornata, durante la quale la community di instagrammers sarà accompagnata alla scoperta di alcuni degli scorci più suggestivi della Necropoli con le tombe architettoniche che presentano una tipologia omogenea e ai Porti imperiali, unico porto romano giunto intatto fino al nostro tempo.

Gli hashtag ufficiali dell’evento saranno #portiimperiali #necropolifiumicino e #lazioisme.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Fiumicino e il Comitato Promotore Sistema Archeologico Integrato Fiumicino Ostia.

L’obiettivo è quello di promuovere uno storytelling del territorio coinvolgendo ed emozionando anche nuovi flussi turistici più attenti alle nuove tendenze ed esperienze di viaggio proposte attraverso il destination marketing.

Il parco archeologico integrato Fiumicino Ostia Antica presto su Instagram

 

“Sabato 10 giugno il Comitato Promotore per un Sistema Archeologico Integrato Ostia Fiumicino in collaborazione con il Comune di Fiumicino e il Parco Archeologico ospiterà un gruppo di Instagramers, organizzati dall’assessorato al Turismo della Regione Lazio” – lo rende noto il Comitato promotore in un comunicato stampa.

La visita comprenderà, la mattina, i Porti imperiali di Claudio e Traiano e il pomeriggio la Necropoli di Porto.

“Questa visita – dichiara Raffaele Megna –  portavoce del Comitato, è estremamente importante nella sua novità: i social entrano in uno dei più importanti e grandi parchi archeologici al mondo e la rete ne potrà apprezzare le bellezze.

Sappiamo, da altre iniziative di questo tipo nella Ragione Lazio, che il ritorno di notorietà e di immagine di ciò che gli Instagramers vedono e testimoniano è enorme, questo aiuta la nostra battaglia sulla valorizzazione delle nostre ricchezze culturali e ambientali” – conclude Megna.