Seguici su

Cerca nel sito

Max Biaggi riporta fratture multiple, con prognosi di 30 giorni

Parla il direttore del pronto soccorso del San Camillo, come indicato dall’Ansa: “Se tutto andrà bene, potrebbe guarire nel giro di un mese”

Max Biaggi riporta fratture multiple, con prognosi di 30 giorni

Il Faro on  line – Resta riservata, la prognosi sulle condizioni di salute di Max Biaggi. Dopo l’incidente accorso sul circuito del Sagittario a Latina di ieri, dove si preparava per una gara internazionale di Supermoto di domenica, il pluricampione mondiale della 250 è stato ricoverato d’urgenza al San Camillo.

A qualche ora dal ricovero in codice rosso, il direttore del pronto soccorso del nosocomio romano ha sciolto le prime riserve, sulle sue generali condizioni fisiche, parlando delle fratture riportate dal campione: “Ha riportato la frattura multipla delle costole – ha detto Emanuele Guglielmelli, continuando – per precauzione, sarà ricoverato nel reparto rianimazione”.

Se tutto andrà bene, come ha indicato il Dott. Guglielmelli, Biaggi potrebbe guarire in 30 giorni. Intanto, la prognosi non si scioglie e le condizioni restano gravi e monitorate costantemente dai medici del San Camillo: “E’ giunto in Ospedale, alle 14,04 in elisoccorso – ha spiegato il Direttore del ps del San Camillo, descrivendo le dinamiche dei soccorsi avvenuti – la rete del 118 ha funzionato molto bene”. Dalle prime notizie uscite, immediatamente dopo l’incidente in pista, Max sembrava cosciente durante il trasporto verso Roma e Guglielmelli lo conferma nelle sue parole: “Era vigile e non ha mai perso conoscenza”. Un’ indicazione fondamentale, per tranquillizzare i famigliari e i milioni di tifosi che Max ha conquistato nella sua lunga carriera in pista, sulla due ruote. Ai cronisti sul posto, che hanno chiesto a Guglielmelli, se il due volte campione iridato della Superbike avesse riportato anche un pneuma-torace, il Direttore del pronto soccorso ha risposto : “Esiste una piccola faldina. Stiamo monitorando”.

Sin dai primi momenti dei soccorsi, il pilota romano ha avuto accanto famigliari e fidanzata. La cantante Bianca Atzei non si è mai allontanata da Max ed insieme a lei, è accorsa in Ospedale anche l’ex compagna di Biaggi, Eleonora Pedron: “Anche stavolta, l’abbiamo sfangata”. Sono state queste le parole di Biaggi, al padre Pietro, come da quest’ultimo dichiarato.