Seguici su

Cerca nel sito

Al Pala Pellicone, lo spettacolo del grappling, dei Campionati italiani

Dalla categoria dei più piccoli, fino a senior, la tecnica della lotta in piedi e a terra. Il torneo è servito per selezionare gli atleti in vista degli impegni internazionali del 2018

Al Pala Pellicone, lo spettacolo del grappling, dei Campionati italiani

Il Faro on line – Domenica 28 maggio 2017 si è svolto nella splendida location del PalaPellicone di Ostia, il 10° Campionato Italiano di Grappling No-Gi.

La competizione ha costituito prova di selezione per la Nazionale Italiana che parteciperà, completamente spesata dalla Federazione, ai Campionati Europeo e Mondiale della Uww che si svolgeranno nel 2018.

Nei Seniors serie A hanno conquistato il titolo di Campione Italiano di Grappling No-Gi 2017 nelle categorie femminili Virginia Barbaro (paglia – 53kg), Valentina Lubrano (mosca – 58kg e Assoluto), Ingrid Paevese (gallo – 64kg), Martina Baraccani (leggeri 71kg) e nelle categorie maschili Adriano Colazingari (gallo – 62kg), Alessio Sacchetti (piuma – 66kg), Adi Cornel Sturzu (leggeri – 71kg), Gian Luca Redaelli (welter – 77kg), Jacopo Pasquini (medi – 84kg), Antonio D’innocente (massimileggeri – 92kg), Igorn Nencioni (massimi – 100kg) e Alessandro Frezza (supermassimi – +100kg).

La classifica dei Team, ha visto vincitrice la “Matside” di Bernardo Serrini, al secondo posto la “Livorno Fight Team” di Igor Nencioni e al terzo posto la “Bellator Eretum” di Alessandro Frezza e il “Fight Clan” di Saverio Longo e Vito Paolillo.

Durante la suggestiva cerimonia di apertura, alla presenza dei Consiglieri Federali Vito Paolillo, Bernardo Serrini, Gianfranco Delli Paoli e dei Delegati Regionali Guido Mascitti e Michele Maloni, il Presidente Longo ha ringraziato il Presidente e i Consiglieri Federali della Fijlkam e della Fiwuk e ha ricordato le tre medaglie di bronzo conquistate dalle nostre ragazze (Tonelli, Lubrano e Tana), sotto la direzione del Dtn Bernardo Serrini, al recente Campionato Europeo 2017 dell’United World Wrestling in Serbia.

Inoltre, il Presidente Federale ha premiato gli Atleti dell’anno 2016, Alessio Vittori e Debora Vendrame, che, al Campionato Mondiale 2016 in Bielorussia, hanno conquistato rispettivamente la medaglia di bronzo e la medaglia d’argento e ha promosso Alessio Vittori per meriti agonistici al grado di Cintura Nera di Grappling No-Gi.

Record di bambini partecipanti per una gara nazionale. Molte le società sportive che stanno rivolgendo la loro attenzione verso i piccoli lottatori, prima su tutte, per medaglie conquistate negli ultimi due eventi nazionali di Grappling, la Monkey Island di Manuel Sances che si riconferma la squadra più in forma della stagione con ben 11 medaglie nella fascia di età 4-8 anni.

Il Presidente ha poi rivolto un ringraziamento particolare agli sponsor federali Adidas e Vandal, due marchi di aziende leader nel settore sport da combattimento che supportano il movimento sportivo del Grappling e delle Mma in Italia e l’attività nazionale e internazionale della Federazione.

A questo link, i risultati completi: http://www.figmma.it/risultati/955-risultati-10d-campionato-italiano-di-grappling-no-gi-28-maggio-2017.html

Foto : Diego Fioravanti (http://www.figmma.it)