Seguici su

Cerca nel sito

Cadetti italiani primo step, Carmine Luciano e Christian Morra vincono il titolo

Nella prima giornata in programma, sono state sei le medaglie d’oro vinte. Sui tatami lidensi, il combattimento individuale giovanile

Cadetti italiani primo step, Carmine Luciano e Christian Morra vincono il titolo

Il Faro on line – E’ in pieno svolgimento, il campionato italiano di kumite, riservato ai cadetti. Nella prima giornata di ieri, sono stati assegnati sei titoli nazionali, per la categoria maschile.

Sotto le luci del Pala Pellicone e davanti agli occhi attenti dei tecnici federali, centinaia di atleti, provenienti da tutta Italia, si sono battuti sui tatami allestiti, per salire sul podio giovanile, del karate olimpico.

Nella categoria dei 50kg, ha vinto Carmine Luciano, che ha in finale ha superato Salvatore Parisi. Manuele Serra e Janis Liut hanno messo al collo, la medaglia di bronzo, per questa categoria di peso. Nei 55, è stato Christian Morra a laurearsi campione italiano cadetti e nel match per l’oro, ha vinto su Aurelio Lucattini. Il terzo posto è andato a Salvatore Carosone e Matteo Landi. Nei 61 kg, Flavio Ghilardotti ha conquistato l’oro giovanile. Secondo posto per Davide Ragnoli. Il bronzo è andato a Lorenzo Mereu e Gennaro Vitulano. Andrea Arioli ha vinto il titolo, nel peso dei 68 kg, superando in finale Federico Petroselli. Le medaglie di bronzo messe in palio sono andate a Giovanni Romano ed Emanuel Lo Iacono. Christian Ferrara ha vinto nella categoria dei 76 kg. Lo ha fatto su Salvatore Gabriele Coco. Terzo posto per Giuseppe Franco e Francesco Campanella. Nei + 76kg invece, Cristian Zippoli si è imposto su Matteo Barone. Carmine Francesco Russo ed Angelo Pio Zarrella sono saliti sul terzo gradino del podio.

Nella giornata di oggi, prosegue il torneo, con la classe femminile. Lo spettacolo, del kumite delle guerriere, aspetta tutti i tifosi al Centro Olimpico Matteo Pellicone.