Seguici su

Cerca nel sito

Ponte pedonale stazione di #Ostia Antica, Si X Municipio ‘messa in sicurezza e montascale esterno’

Oggi si è riunita la Commissione Mobilità.

Ponte pedonale stazione di #Ostia Antica, Si X Municipio ‘messa in sicurezza e montascale esterno’

Il Faro on line – “Da anni ci battiamo per la rimozione delle barriere architettoniche nel nostro Municipio, in particolare quelle presenti nella stazioni della Roma Lido”, così in una nota Marco Possanzini, segretario Sinistra Italiana X Municipio e Maurizio Carrozzi, responsabile Enti Locali Sinistra Italiana Regione Lazio.

“Il 6 febbraio di quest’anno, grazie al nostro consigliere comunale Stefano Fassina, abbiamo presentato una mozione al fine di chiedere il rifacimento totale del ponte pedonale presente nella stazione di Ostia Antica: un ponte che ha perso la sua vocazione in quanto divide anziché unire” prosegue la nota.

“Chi arriva alla stazione di Ostia Antica e vuole raggiungere i siti culturali e archeologici oppure, semplicemente, recarsi a casa, si trova a dover attraversare un ponte che rappresenta una vergognosa barriera architettonica – aggiungono il Segretario e il Responsabile – dotata di gradini che, oltretutto, presentano evidenti segni di danneggiamento strutturale dovuto al tempo e alle radici di alcuni alberi che hanno determinato evidenti deformazioni e danneggiamenti alla struttura”.

“Oggi si è riunita la Commissione Mobilità proprio per affrontare questa vertenza che rappresenta una vergogna assoluta per tutta la città e non solo per il nostro Municipio” così nella nota.

“È evidente che la costruzione di un altro ponte, posizionato diversamente da quello esistente, magari utilizzando gli ampi spazi dell’area parcheggio afferente la stazione, significa non risolvere il problema in quanto i tempi sarebbero troppo lunghi e, vista la possibile e imminente inagibilità del ponte esistente, è necessario intervenire celermente e senza indugi”, sottolineano Carrozzi e Possanzini.

“Anche l’installazione di ascensori elevatori in prossimità della rampa di salita e di discesa del ponte stesso ci trova alquanto perplessi perché non c’è fisicamente lo spazio per installare degli ascensori che ingombrerebbero interamente il marciapiede e addirittura occuperebbero la sede stradale”, prosegue la nota.

“Consapevoli di queste criticità che solamente chi conosce bene la Stazione di Ostia Antica e i luoghi limitrofi ha ben presenti, chiediamo – affermano il Segratario e il Responsabile – che il ponte venga messo in sicurezza con un intervento strutturale di consolidamento e che le due rampe di scale vengano dotate di appositi “montascale” per esterni”.

“Questa soluzione, otre che essere di rapida esecuzione, risulta essere anche molto economica e consentirebbe di abbattere agevolmente la vergognosa barriera architettonica rappresentata dal ponte pedonale di Ostia Antica. La Commissione Mobilità, in chiusura, ha predisposto un sopralluogo che si terrà a breve e che coinvolgerà tutte le realtà interessate. Come Sinistra Italiana saremo presenti al fine di sostenere la nostra proposta di intervenire sulle strutture esistenti, metterle in sicurezza e installare dei montascale sulle rampe”, conclude la nota.