Seguici su

Cerca nel sito

Tokyo 2020, Cio e Wkf, incontro a Losanna

Commissioni atleti ed entourage a lavoro per produrre programmi precisi per il karate olimpico. Tra gli esponenti presenti, Sergey Bubka e Davide Benetello

Tokyo 2020, Cio e Wkf, incontro a Losanna

Il Faro on line – Si moltiplicano gli incontri, tra la Wkf ed il Cio, in questo primo anno olimpico.

Con destinazione, sempre più veloce e determinata verso Tokyo 2020, dove il karate si dovrà presentare in grande spolvero e in armi di programmazione tecnica e gestionale, al quanto perfette, lo scorso 8 giugno presso la sede del Comitato Olimpico Internazionale, gli esponenti di entrambe le organizzazioni si sono riuniti per incrementare le collaborazioni.

Queste ultime dovranno essere serrate e attente, soprattutto tra le Commissioni specifiche, degli atleti e degli entourage rispettivi, approntando dei progetti consoni, per un migliore karate olimpico, all’ombra del Monte Fuji.

Per il Comitato Olimpico Internazionale, erano presenti, Sergey Bubka, Presidente della Commissione Entourage del Cio e Membro del Comitato Esecutivo, Kaveh Mehrabi, Capo del Programma Atleti del Cio, Souleymane Gaye, Presidente della Commissione Entourage della Wkf e Davide Benetello, Presidente della Commissione Atleti Wkf.