Seguici su

Cerca nel sito

Russo D’Auria: ‘Manutenzione del verde a #Fiumicino, non ci siamo’

"Basta con le improvvisazioni, le potature vanno eseguite secondo criteri precisi".

Russo D’Auria: ‘Manutenzione del verde a #Fiumicino, non ci siamo’

Il Faro on line – “Più che di un normale lavoro di potatura è stato uno sconcio”. Non usa giri di parole Mario Russo D’Auria sui lavori manutenzione del verde che hanno interessato in questi giorni via della Scafa.

Il leader di Gil (Gruppo indipendente libero per Fiumcino) va dritto al centro del problema: “Quelle siepi sono posizionate in questo luogo non per una semplice funzione ornamentale, sono a servizio della strada e la loro altezza va regolata in maniera tale questo ‘muro verde’ protegga chi transita su via della Scafa dalla luce dei fari delle auto che si trovano su via dell’aeroporto”.

“Inoltre – prosegue Russo D’Auria – le potature vanno eseguite secondo criteri precisi che non pregiudichino la salute della pianta stessa. Questa non è certo la stagione adatta per seguire interventi di questo tipo, inoltre c’è bisogno di manodopera specializzata non di ‘giardinieri improvvisati’”.

Non se la passano meglio i lecci posizionati sul bordo della strada, anche loro vittime di continue capitozzature, a beneficio dei vicini cartelloni pubblicitari.

“La nostra amministrazione – continua il leader di Gil – questi servizi li paga e questi sono soldi spesi molto male. Non voglio criticare l’amministrazione. Ma esiste un unico criterio per fare le cose: che vengano fatte bene”.