Seguici su

Cerca nel sito

#Civitavecchia, D’Antò ‘Piccoli ma importanti passi avanti nella connessione fra turismo crocieristico e città’

L'Assessore al Turismo: "Entusiasmo dei turisti per il concerto in orario diurno dedicato esclusivamente ai crocieristi".

#Civitavecchia, D’Antò ‘Piccoli ma importanti passi avanti nella connessione fra turismo crocieristico e città’

Il Faro on line – “Fin dal nostro insediamento uno dei nostri obiettivi nell’ambito del settore turismo è stato quello di mettere in contatto il mondo del crocierismo con il tessuto economico e sociale locale” – lo dichiara Enzo D’Antò, assessore al Turismo del Comune di Civitavecchia.

“Oggi voglio condividere con voi un piccolo risultato, significativo però del lavoro che stiamo compiendo come amministrazione comunale e significativo di un cambio di direzione che mi auguro possa diventare giorno dopo giorno sempre più importante.

Sabato scorso infatti, presso i locali della Cittadella della Musica, si è tenuto un concerto in orario diurno dedicato esclusivamente ai crocieristi che hanno acquistato questo servizio tramite pacchetto direttamente sulla nave. E’ stata mia premura nei giorni seguenti controllare i feedback di questo evento, e sono stati entusiasti da parte dei turisti, e di conseguenza hanno riscosso la soddisfazione del tour operator e degli armatori, che hanno nella soddisfazione del turista il loro core business.

Evidenti anche le ricadute economiche favorevoli per la nostra città: l’affitto della Cittadella della Musica è stato regolarmente pagato, la banda esibita è locale ed i turisti, oltre ad aver assistito con piacere al concerto, hanno continuato il tour presso attività commerciali della nostra città.

Mi auguro che pacchetti del genere vengano sempre più venduti a bordo delle navi: la sfida da vincere è questa perchè la maggior parte dei turisti è direttamente sulla nave che sceglie dove trascorrere le ore in cui la nave è attraccata in porto.

Avere realizzato eventi che hanno riscosso la soddisfazione di tutti è utile ad ampliare questa collaborazione sempre di più, tanto che sabato prossimo ci sarà un altro concerto sulla stessa falsariga” – conclude D’Antò.