Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, il Comitato Promotore del Parco archeologico ‘Nessuno tocchi le nostre ricchezze’

"Questi territori devono essere difesi da ogni forma di invasione impropria".

#Fiumicino, il Comitato Promotore del Parco archeologico ‘Nessuno tocchi le nostre ricchezze’

Il Faro on line – Il “Comitato promotore sistema archeologico integrato Fiumicino-Ostia” insieme ad altre 48 realtà tra Associazioni Comitati Proloco e Consulte del territorio di Fiumicino, in risposta alla lettera prot. n. CMRC-2017-0064095 del 2 maggio 2017 che la Città Metropolitana di Roma Capitale ha trasmesso ai Sindaci del territorio

avente per oggetto: “Individuazione delle aree idonee alla localizzazione degli impianti di gestione dei rifiuti” e relativo elaborato cartografico nel quale si individuano come zone idonee porzioni consistenti del territorio di Cerveteri e Fiumicino e localizza su questi comuni circa il 95% delle aree rispetto a tutto il territorio della ex Provincia di Roma

– inviano alla Città metropolitana di Roma Capitale – al Dipartimento IV Tutela e valorizzazione ambientale” Servizio 1 – Gestione Rifiuti, al Consigliere metropolitano delegato all’Ambiente e Polizia Locale, al Dipartimento Tutela Ambientale di Roma e alla Regione Lazio -Direzione regionale Territorio, Urbanistica, Mobilità e Rifiuti, una lettera per ribadire che questi territori debbono essere protetti e difesi da ogni forma di invasione impropria che danneggerebbe per sempre gli aspetti naturalistici, archeologici e la vocazione agricola e turistica del territorio.

Il Comitato Promotore Sistema Archeologico Integrato Fiumicino-Ostia partecipa alla manifestazione di sabato 17 giugno 2017 ore 10.00 a Torrimpietra e sosterrà tutte le iniziative di mobilitazione promosse al fine di difendere da tutto e da tutti l’integrità del nostro territorio salvaguardandone le naturali vocazioni agricole, turistiche e culturali.