Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea, Massimiliano Giordani: ‘Né con Cugini né coi grillini’

L'analisi del voto amministrativo e le indicazioni del ballottaggio fatte dal Comitato leettorale di Giordani.

#Ardea, Massimiliano Giordani: ‘Né con Cugini né coi grillini’

Il Faro on line – I dati sono oramai tutti effettivi e possiamo trarre le conclusioni sull’importante campagna elettorale che ho avuto il piacere e l’onore di coordinare al fianco di Massimiliano Giordani – https://www.facebook.com/GIORDANI.SINDACO/?fref=ts – insieme a tutto il fantastico gruppo di persone, candidati e attivisti, che hanno contribuito ad ottenere l’ottimo risultato finale.

LA SCELTA DI CORRERE DA SOLI

Queste elezioni si sono presentate da subito “strane” per come ci si è arrivati e non crediamo sia un caso quanto riportato dal quotidiano “Il Tempo” che in un suo articolo del 18/03/2017 alla pagina 15, recitava così: “La faida interna a Forza Italia fa un’altra vittima. Cade il Comune di Ardea. Il sindaco Di Fiori sfiduciato dai colleghi di partito a due mesi e mezzo dalle elezioni. L’obiettivo era far decadere Giordani dalla Citta’ Metropolitana”.
Le stesse persone indicate dal quotidiano di cui sopra, dopo aver fatto cadere il Governo Di Fiori, successivamente, si sono unite in una coalizione di sette liste civiche, tra le quali figurava “Ardea Democratica”, esplicitamente, sorretta dal PD e a sostegno del Candidato Sindaco CUGINI Alfredo.

L’estesa coalizione non poteva certamente essere presa in considerazione dal gruppo di Massimiliano Giordani, né tanto meno era pensabile che quest’ultimo facesse accordi con altre realtà politiche lontane dai suoi ideali. Realtà politiche che si sono costituite per la maggior parte in Liste Civiche: Lista Civica per Cantore Sindaco, Presenza Popolare, Ardea Cambia Mente, Movimento Civico per Ardea, Ardea Domani, Liberiamo Ardea, La Sinistra, Movimento 5 Stelle, Con la Gente per Ardea, Ardea Democratica, Ardea Futura, Patto per Ardea, Movimento Diritti e Futuro, Ardea Valore Comune, Cuori Italiani.

Per questi motivi, a seguito di una riunione, ci siamo stretti intorno a Giordani e fedeli alla nostra Identità, all’impegno ad oggi profuso sul territorio nel rispetto dell’espressione socio culturale del proprio elettorato di Centro Destra e Coerenti con il nostro pensiero politico e l’agire pratico quotidiano, abbiamo deciso di presentarci da soli a questa tornata elettorale.

In un primo momento, essendo tutti uomini e donne provenienti dalla corrente politica di Forza Italia, abbiamo fatto richiesta al Coordinatore Regionale Claudio Fazzone della concessione del simbolo del partito, dichiarando la nostra volontà di presentarci da soli alle elezioni amministrative di Ardea.

Purtroppo, Fazzone ha preferito non concederci quanto richiesto (per paura di un possibile flop o per altre ragioni? Forse non lo sapremo mai e a questo punto neanche ci interessa) – https://www.facebook.com/massimo.catalucci/posts/10210361061517602?pnref=story -. Rimane il fatto, che ci è stato negato di presentarci a queste elezioni amministrative con il simbolo a cui abbiamo da anni sacrificato il nostro tempo, le nostre forze, politicamente parlando, esponendoci in prima persona.

A nostro parere, questo gesto è stato una mancanza di rispetto e non di responsabilità, come invece avrebbe voluto far credere lo stesso Fazzone. È bene evidenziare che in tanti anni, in particolare Massimiliano Giordani, ha contribuito a mantenere viva Forza Italia nel territorio Rutulo, ben rappresentandola anche in tutta la Provincia di Roma, grazie alla sua elezione nel Consiglio di “Città Metropolitana di Roma Capitale”.

La decisione di Fazzone, non ci ha però demoralizzati, tutt’altro!!!

Ha fatto uscire fuori da noi tutti, la voglia di dimostrare ancora di più che il Centro Destra è vivo ad Ardea e che ci sono persone determinate a portare avanti una politica del fare che è in sintonia con il proprio ideale socio culturale. È per questo che, Massimiliano Giordani, motivando la sua richiesta con i concetti sopra già descritti, ha ricevuto da Fratelli d’Italia il benestare per l’utilizzo del proprio simbolo di partito alle elezioni amministrative dell’11 giugno scorso ad Ardea.

E di questo siamo grati a Fratelli d’Italia per la concessione ed il supporto dei suoi rappresentanti, in testa a tutti Marco Silvestroni Segretario Provinciale e Consigliere alla “Città Metropolitana di Roma Capitale”, che ha voluto presiedere l’apertura della campagna elettorale del nostro Candidato a Sindaco Giordani Massimiliano.

Siamo anche orgogliosi ed onorati di aver avuto il sostegno di illustri personaggi di Forza Italia, quali il Senatore Maurizio Gasparri, il Senatore Francesco Aracri, il Consigliere Regionale e Coordinatore Provinciale di Forza Italia Adriano Palozzi, i quali hanno voluto dimostrare con la loro presenza e vicinanza, la solidarietà nei confronti di Massimiliano Giordani nella scelta da lui fatta, di mantenere vivo il Centro Destra nel territorio rutulo.