Seguici su

Cerca nel sito

#Roma, affari illeciti in una rimessa di autodemolizioni

In manette due fratelli romani con precedenti.

#Roma, affari illeciti in una rimessa di autodemolizioni

Il Faro on line – È stato il segnale satelittare di un’autovettura rubata a far scoprire un giro di affari illeciti all’interno di una rimessa di autodemolizioni in via Carlo Fornara.

I Carabinieri della Stazione di Roma Tor Vergata hanno arrestato due fratelli romani, rispettivamente di quaranta e trentasei anni, entrambi con precedenti.

Nel corso del blitz, i due uomini sono stati colti in flagranza di reato, intenti a a smontare l’auto rubata. I pezzi ricavati dalle vetture venivano venduti illegalmente.

L’area dove si concentrava l’illecità attività, insieme agli attrezzi utilizzati per ricavare i pezzi da rivendere – frullini, flex e arnesi utilizzati per lo smontaggio e il sezionamento dei veicoli – sono stati posti sotto sequestro.

L’accusa che pende sui fratelli arrestati è di riciclaggio in concorso; i due verranno processati con rito direttissimo.