Seguici su

Cerca nel sito

#Latina, alla guida senza patente né assicurazione minacciano e oltraggiano gli operatori della Volante

Gli agenti hanno identificato e sanzionato i tre soggetti che sono tornati a casa a piedi.

Più informazioni su

#Latina, alla guida senza patente né assicurazione minacciano e oltraggiano gli operatori della Volante

Il Faro on line – Alle ore 03.10 di ieri, personale della Squadra Volante, durante il servizio di routine di controllo del territorio per la prevenzione dei reati in genere, mentre transitava in via Polusca procedeva al controllo di un’ autovettura Fiat Punto, con a bordo tre persone sospette, le quali, da subito, manifestavano un atteggiamento poco collaborativo ed irriverente nei confronti degli operanti.

A seguito dei controlli di rito emergeva che il conducente stesso era alla guida privo di patente, mentre il veicolo era sprovvisto di copertura assicurativa.

Alla contestazione dei fatti il conducente si rivolgeva agli agenti con toni di sfida“… sto senza patente e senza assicurazione, non ho documenti, quindi che volemo fa…”; “…sapete chi sono…?”; “…voi non sapete chi siamo noi, siete dei poveracci, vi denuncio…”.

Non ritenendo fosse il caso di continuare ad ascoltare le ulteriori minacce e gli oltraggi proferiti, gli agenti operanti, con la consueta professionalità, provvedevano ad identificare i tre soggetti, risultanti orbitare nell’ambiente delle famiglie di origini rom stanziali in questo capoluogo e, dopo averli accompagnati in ufficio, procedevano agli adempimenti del caso.

Nel corso dell’attività di controllo si è proceduto al sequestro di un coltello a serramanico, rinvenuto all’interno del veicolo. I tre individui, al termine delle formalità sanzionatorie, venivano deferiti all’Autorità Giudiziaria, per i reati di oltraggio, resistenza e minacce a PP.UU. e detenzione di armi da taglio.

Inoltre venivano loro contestate le infrazioni al Codice della Strada relativamente la guida senza patente, e al sequestro del veicolo, perché privo da assicurazione obbligatoria.

Terminate le procedure, i tre soggetti lasciavano mestamente, e a piedi, gli uffici della Squadra Volante.

Più informazioni su