Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, Russo D’Auria. ‘Plastiche in mare? Il problema è a monte’

Il leader di Gil: "Inefficace cercare di pulire il Mediterraneo se non blocchiamo la produzione di packaging, involucri inutili e dannosi"

#Fiumicino, Russo D’Auria. ‘Rifiuti in mare? Il problema è a monte’

Il Faro on line – “Applaudo all’inizitiva del Faro on line di convocare tutte le parti istituzionali interessate al problema dei rifiuti, ma non posso non sottolineare come appuntamenti di questo tipo non possono che portare a nulla”. La critica arriva dal leader di Gil (Gruppo indipendente libero per Fiumicino) Mario Russo D’Auria.

“Non ce l’ho certo col convegno in sé, ma è inutile parlare di pulizia del mare, di rifiuti, di ambiente, se continuiamo a produrne tonnellate e tonellate al giorno. Finque non si tornerà alla mescita diretta, all’uso del vetro, resteremo per sempre prigionieri delle plastiche e dei rifiuti”.

“Vanno eliminati gli imballaggi se vogliamo risolvere il problema. Non dobbiamo toglierli dal mare, ma dalla terra. Vanno fatte leggi che impediscano di produrre una quantità esponenziale di rifiuti inutili, per cellophane, sacchetti, scatoline del tutto inutili e non smaltibili. E’ da qui che dobbiamo partire, è su questo che andrebero fatti i convegni”.