Seguici su

Cerca nel sito

#Fiumicino, una Biblioteca per Giulio Regeni foto

Raccolta di firme per intitolare la struttura di villa Guglielmi al ragazzo scomparso.

#Fiumicino, una Biblioteca per Giulio Regeni

Il Faro on line – «Intitoliamo la Biblioteca Comunale a Giulio Regeni». È questa l’iniziativa che l’Associazione Culturale Alexandrea – Amici della biblioteca di Villa Guglielmi, da tempo impegnata presso la Biblioteca Comunale con eventi di promozione culturale, ha intrapreso, con tanto di raccolta firme rivolte al Sindaco di Fiumicino. Firme che, in pochi giorni, sono arrivate al ragguardevole numero di 91, e che, attraverso il nostro impegno, sono destinate ad aumentare.

Lo scopo dell’iniziativa, spiega Mario Megna, Presidente dell’Associazione Alexandrea, è chiara: Giulio Regeni, con la sua drammatica morte, ha rappresentato e rappresenta un simbolo contro l’intolleranza e contro i regimi politici polizieschi che calpestano le più elementari norme democratiche. La sua vita e la sua attività di studioso, continua Megna, sono invece la miglior rappresentazione della multiculturalità e della curiosità verso tutto ciò che non conosciamo, e che a un primo impatto può spaventare.

Come meglio potrebbe chiamarsi una biblioteca, in quanto luogo di sapere e di contaminazione culturale, se non col nome di questo coraggioso ragazzo?