Seguici su

Cerca nel sito

#Ostia, fugge dai Carabinieri con in mano il telaio di una bici

Le Forze dell'Ordine lo inseguono e trovano una deposito di pezzi rubati.

Più informazioni su

#Ostia, fugge dai Carabinieri con in mano il telaio di una bici

Il Faro on line – I Carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Ostia hanno arrestato un romano, di 39 anni, nullafacente e già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali, che è stato anche denunciato per ricettazione.

I militari ieri mattina, nel corso di un posto di controllo alla circolazione stradale in via Domenico Baffigo, hanno notato l’uomo in atteggiamento sospetto, mentre camminava con in mano il telaio di una bicicletta. Quando i Carabinieri hanno deciso di controllarlo, il malvivente, vistosi braccato, ha abbandonato il telaio della bici ed è fuggito, tentando di far perdere le proprie tracce all’interno di un comprensorio condominiale.

Dopo un breve inseguimento, quando i militari lo hanno raggiunto, il 39enne li ha aggrediti con spinte, calci e pugni. Con non poca fatica i militari sono riusciti ad avere la meglio sull’uomo.

Dopo l’arresto i Carabinieri hanno scoperto che l’uomo deteneva nella sua cantina 12 bici e numerosissime parti di bici, nonché attrezzi da lavoro tutti ben occultati nel locale, di cui non ha saputo giustificarne il possesso ma che con molta probabilità rivendeva a pezzi o intere.

Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato mentre l’uomo è stato accompagnato in caserma e trattenuto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Più informazioni su