Seguici su

Cerca nel sito

#Ventotene, il Comune delibera la revoca del Punto Acqua

La Società: "Danno grave e lesivo per gli utenti".

#Ventotene, il Comune delibera la revoca del Punto Acqua

Il Faro on line – In data odierna è pervenuta alla società Acqualatina S.p.a. la delibera con la quale il Comune di Ventotene ha revocato “con effetto immediato” la Convenzione che istituiva un “Punto Acqua” presso i locali comunali.

La delibera non è stata preceduta da alcun preavviso, e costituisce atto unilaterale rispetto a una convenzione richiesta dal Comune di Ventotene stesso.

Il Punto Acqua è un ufficio informativo messo a disposizione del Comune ai propri cittadini per ovviare alla distanza dagli sportelli di Acqualatina che, in alcuni casi, come sicuramente per le isole pontine, costituisce un disagio per gli utenti.

Tra l’altro, come fatto in altri casi, per il primo periodo a valle dell’inizio della gestione del servizio sull’isola, Acqualatina si è fatta sin qui carico anche dei costi del personale, oltreché dell’allestimento, le migliorie e la manutenzione dei locali comunali che, con la delibera pervenuta oggi, vengono resi indisponibili al servizio.

La Società di fronte a questo atto, ha manifestato, in una nota al Comune, tutto il proprio stupore e il rammarico, per il danno arrecato all’utenza di Ventotene che non avrà più un punto di riferimento in loco, e che dovrà recarsi a Formia per avere un contatto diretto con un operatore.

A fronte della Delibera comunale, la Società procederà allo sgombero dei locali, e di tutto quanto messo precedentemente a disposizione; calcolerà i costi sostenuti, al fine di chiederne la restituzione al Comune, non avendo potuto il Gestore ammortizzarne i costi, visto il brevissimo tempo, concesso dall’amministrazione comunale, per erogare il servizio ai cittadini.