Seguici su

Cerca nel sito

Latina Basket, arriva il playmaker Marco Laganà, ‘Meglio di così non potevo scegliere’

Proveniente dalla Leonessa Brescia, di A1, ha firmato un accordo biennale. Molto contento

Latina Basket, arriva il playmaker Marco Laganà, ‘Meglio di così non potevo scegliere’

Il Faro on line – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver siglato un accordo biennale con l’atleta Marco Laganà, che farà parte del roster nerazzurro nel campionato di Serie A2 Girone Ovest al quale prenderà parte il club del presidente Lucio Benacquista. Laganà, playmaker classe 1993 per 197 cm di altezza e 84 kg di peso, si unisce ai giocatori confermati dalla scorsa stagione, Pastore e Allodi, e ai due nuovi arrivi Saccaggi e Tavernelli.

Marco Laganà: «Latina, il posto giusto per me. Meglio di così non potevo scegliere» . Abbiamo raggiunto Marco telefonicamente per chiedergli le sue prime impressioni sull’ingaggio e le motivazioni che lo hanno portato a scegliere il club nerazzurro e ha espresso ampiamente il suo entusiasmo: «Non ho avuto nemmeno un attimo di esitazione, Latina è sicuramente il posto migliore per me, esattamente quello che cercavo. Mi hanno parlato benissimo della società e della serietà che la contraddistingue. La presenza di coach Gramenzi, con cui ho giocato contro quando allenava a Ferentino e io giocavo a Biella e nel quale nutro molta fiducia, ha incrementato le mie motivazioni. Inoltre, il fatto di ritrovare coach Di Manno, che mi ha allenato nel periodo delle giovanili a Reggio Emilia, è una garanzia. Peppe è una gran brava persona e un tecnico esperto e sono felice di lavorare nuovamente insieme a lui». Marco ritroverà alla Benacquista anche un altro volto a lui noto: «Sono felice di ritrovare anche Giovanni Allodi, con cui ho condiviso due anni delle giovanili a Reggio Emilia. Sarà una bella esperienza ritrovarci ora nella seconda serie nazionale».

L’esperienza acquisita in Serie A1 –  Laganà  è un giocatore che ha vissuto l’atmosfera della Serie A1 fin dall’adolescenza, indossando le maglie dell’Angelico Biella, della Pallacanestro Cantù e in ultimo della Leonessa Brescia nella parte finale dello scorso campionato. Questo suo importante percorso formativo gli ha permesso di crescere notevolmente dal punto di vista cestistico: «Il mio esordio nella massima serie nazionale è avvenuto con la maglia dell’Angelico Biella con la quale ho militato per due stagioni in A1 e una in A2 e, indubbiamente iniziare all’età di 17 anni ad allenarsi con atleti professionisti è stata un’esperienza importantissima. Mi è servito davvero molto per crescere, migliorare e acquisire sempre maggiori nozioni tecniche e tattiche. Anche gli anni trascorsi a Cantú sono stati determinanti dal punto di vista della formazione cestistica, così come  i tre mesi passati con la Leonessa Brescia nel finale di quest’ultima stagione mi hanno aiutato a riprendermi dall’infortunio che avevo subito».

La nuova avventura in nerazzurro – Marco Laganà non ha dubbi su quale sarà il suo obiettivo principale. «L’inizio del campionato è ancora lontano, le squadre si stanno ancora formando e per capire il reale livello del nostro girone e in generale di tutta la Serie A2, sarà necessario iniziare a giocare e a conoscere gli avversari, ma posso garantire fin da ora che mi impegnerò al massimo per lottare per la squadra e con la squadra puntando al raggiungimento degli obiettivi che la società si prefiggerà».

La carriera –  Nato in provincia di Reggio Calabria il 5 gennaio 1993, Laganà ha mosso i primi passi cestistici nel lagana-foto-3-maglia-bresciasettore giovanile della Pallacanestro Reggiana trasferendosi poi alla Pallacanestro Biella dove è rimasto per  quattro stagioni prima di approdare alla Pallacanestro Cantù nelle cui file ha militato fino allo scorso gennaio. Terminata l’esperienza brianzola, Marco torna nella sua regione natia vestendo la maglia della Viola Reggio Calabria con cui, però, gioca soltanto cinque gare prima tornare nella massima serie nazionale con la neopromossa Germani Leonessa Brescia. Nel 2009 Laganà ha disputato gli Europei di categoria con la Nazionale Under 16; nel 2012 e nel 2013 gli Europei Under 20, questi ultimi vinti da capitano.

A Marco va il benvenuto in casa nerazzurra e un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa esperienza con la maglia della Latina Basket, da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.