Seguici su

Cerca nel sito

Mondiali, il mondo acquatico azzurro a Budapest

Federica Pellegrini, Giorgio Minisini, Maicol Verzotto e le squadre di pallanuoto. Azzurri pronti

Mondiali, il mondo acquatico azzurro a Budapest

Il Faro on line – E’ stata ufficializzata la delegazione italiana che parteciperà al prossimo Mondiale di Budapest, che si svolgerà in Ungheria, dal 14 al 30 luglio. Sono pronti gli dei del mondo acquatico azzurro, che in 89 elementi sbarcheranno oltre confine tricolore, per tuffarsi in piscina e nelle acque del Lago Balaton.

Sono stati diramati, tutti i nomi delle diverse nazionali di specialità, che si stanno preparando per salire sul podio iridato. Come indica il sito ufficiale della Federnuoto, l’atleta più giovane dei convocati è Chiara Pellacani, tuffatrice romana, che non ha neanche 15 anni. Li compirà il prossimo 12 settembre e ha già preso parte, agli Europei di specialità a Kiev. Al quarto posto della piattaforma, come al quinto, nel team event, insieme a Vladimir Barbu, Chiara ha saputo ben figurare, guadagnandosi la convocazione azzurra per i Mondiali.

Al suo ottavo campionato del mondo, è invece Filippo Magnini, il capitano. In carriera, conta oltre 50 medaglie internazionali, tra Olimpiadi, Mondiali ed Europei. Come di consueto, sarà il nuoto sincronizzato ad aprire la manifestazione, insieme ai tuffi. In questo caso, la sincronette Linda Cerruti, con Tommaso Rinaldi e Giovanni Tocci, dal trampolino di 1 metro sfideranno gli altri oltre centinaia di atleti, provenienti da tutto il mondo.

Di seguito, le nazionali azzurre partecipanti, con i relativi nomi degli atleti e staff tecnici.

NUOTO SINCRONIZZATO (14-22 luglio al Varosliget Park)

Beatrice Callegari (Marina Militare / Montebelluna Nuoto) tecnico squadra, libero squadra, libero combinato

Domiziana Cavanna (Fiamme Oro / RN Savona) tecnico squadra, libero combinato

Linda Cerruti (Marina Militare / RN Savona) tecnico solo, libero solo, tecnico duo, libero duo, tecnico squadra, libero squadra, libero combinato

Francesca Deidda (Fiamme Oro / Promogest) tecnico duo, libero duo, tecnico squadra, libero squadra, libero combinato

Costanza Di Camillo (Marina Militare / RN Savona) libero squadra, libero combinato

Costanza Ferro (Marina Militare / RN Savona) tecnico duo, libero duo, tecnico squadra, libero squadra, libero combinato

Manila Flamini (Fiamme Oro / Unicusano Aurelia Nuoto) tecnico solo, libero solo, tecnico squadra, libero combinato, tecnico duo misto

Gemma Galli (Marina Militare / Busto Nuoto) tecnico squadra, libero squadra, libero combinato

Giorgio Minisini (Fiamme Oro / Unicusano Aurelia Nuoto) tecnico duo misto, libero duo misto

Viola Musso (RN Savona) tecnico squadra, libero squadra, libero combinato

Mariangela Perrupato (Fiamme Oro / Unicusano Aurelia Nuoto) tecnico squadra, libero duo misto

Alessia Pezone (Fiamme Oro / Unicusano Aurelia Nuoto) tecnico squadra, libero squadra, libero combinato

Enrica Piccoli (Montebelluna Nuoto) libero squadra, libero combinato

Federica Sala (RN Savona) libero squadra, libero combinato

Lo staff è composto dal direttore tecnico Patrizia Giallombardo, dai tecnici federali Roberta Farinelli, Giovanna Burlando, Yumiko Tomomatsu e Rossella Pibiri, dal medico Gianfranco Colombo, dalla fisioterapista Sara Lupo; giudice aggregato Roberto Minisini.

TUFFI (14-22 luglio al Danube Arena; grandi altezze 28-30 luglio a Batthyany Square)

Noemi Batki (Esercito / Triestina Nuoto) piattaforma, sincro piattaforma, mixed sincro piattaforma, team event 3m-10m

Elena Bertocchi (Esercito / CC Milano) trampolino 1m, trampolino 3m, mixed sincro trampolino 3m

Chiara Pellacani (MR Sport Fratelli Marconi) trampolino 1m, sincro piattaforma

Gabriele Auber (Marina Militare / Trieste Tuffi Edera) sincro trampolino 3m

Vladimir Barbu (Carabinieri / Bolzano Nuoto) piattaforma, sincro piattaforma

Adriano Ruslan Cristofori (Esercito / Carlo Dibiasi) trampolino 3m

Lorenzo Marsaglia (Marina Militare / CC Aniene) sincro trampolino 3m

Mattia Placidi (Fiamme Rosse / Carlo Dibiasi) piattaforma, sincro piattaforma

Tommaso Rinaldi (Marina Militare / MR Sport Fratelli Marconi) trampolino 1m

Giovanni Tocci (Esercito / Cosenza Nuoto) trampolino 1m, trampolino 3m, team event 3m-10m

Maicol Verzotto (Fiamme Oro Roma / Bolzano Nuoto) mixed sincro trampolino 3m, mixed sincro piattaforma

Alessandro De Rose (Trieste Tuffi Edera) 27m

Lo staff è composto dal coordinatore tecnico Giorgio Cagnotto, dal tecnico responsabile della squadra assoluta Oscar Bertone, dal tecnico responsabile della squadra giovanile Domenico Rinaldi, dai tecnici federali Ibolya Nagy e Dario Vittorio Scola, dal tecnico Lyubov Barsukova, dalla fisioterapista Valentina Tisci; giudici aggregati Marco Valerio Polazzo e Renato Rosi (grandi altezze).

NUOTO IN ACQUE LIBERE (15-21 luglio al Lago Balaton)

Arianna Bridi (Esercito / RN Trento) 10 Km e 25 Km

Rachele Bruni (Esercito / Aurelia Nuoto) 10 Km

Martina Caramignoli (Fiamme Oro Roma / Aurelia Nuoto) 5 Km e mixed 5 Km

Giulia Gabbrielleschi (Nuotatori Pistoiesi) 5 Km e mixed 5 Km

Martina Grimaldi (Fiamme Oro Napoli / Uisp Bologna) 25 Km

Matteo Furlan (Marina Militare / Team Veneto) 25 Km

Andrea Manzi (Fiamme Oro Napoli / CC Napoli) 5 Km

Mario Sanzullo (Fiamme Oro Napoli / CC Napoli) 5 Km

Simone Ruffini (CC Aniene) 10 Km e 25 Km e mixed 5 Km

Federico Vanelli (Fiamme Oro Napoli / CC Aniene) 10 Km e mixed 5 Km

Lo staff è composto dal direttore tecnico Massimo Giuliani, dal vice direttore tecnico Valerio Fusco, dal responsabile tecnico del settore Stefano Rubaudo, dai tecnici federali Fabrizio Antonelli ed Emanuele Sacchi, dal medico Sergio Crescenzi e dal fisioterapista Umberto Girelli.

SETTEROSA (16-28 luglio alla Alfred Hajos)

Portieri: Giulia Gorlero (NC Milano), Federica Lavi (Rapallo)

Difensori: Chiara Tabani (CN Sabadell), Federica Radicchi (Messina), Sara Dario (Plebiscito Padova), Aleksandra Cotti (Rapallo)

Attaccanti: Arianna Garibotti (L’Ekipe Orizzonte), Elisa Queirolo (Plebiscito Padova), Domitilla Picozzi (SIS Roma), Roberta Bianconi (Olympiakos), Giulia Emmolo (Olympiakos)

Centroboa: Valeria Mariagrazia Palmieri (L’Ekipe Orizzonte), Rosaria Aiello (Waterpolo Messina)

Lo staff è composto dal commissario tecnico Fabio Conti, dall’assistente tecnico Paolo Zizza, dalla team manager Barbara Bufardeci, dal tecnico video analista Marco Russo, dal medico Gianluca Camillieri, dal preparatore atletico Simone Cotini, dalla fisioterapista Simona Tozzetti e dalla psicologa Flavia Sferragatta. Arbitro aggregato Alessandro Severo (anche per il torneo maschile).

SETTEBELLO (17-29 luglio alla Alfred Hajos)

Portieri: Marco Del Lungo (AN Brescia) e Goran Volarevic (Pro Recco)

Difensori: Zeno Bertoli (AN Brescia), Niccolò Gitto (Sport Management), Nicholas Presciutti (AN Brescia), Alessandro Velotto (CC Napoli)

Attaccanti: Francesco Di Fulvio (Pro Recco), Pietro Figlioli (Pro Recco), Alessandro Nora (AN Brescia), Valentino Gallo (Sport Management), Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo)

Centroboa: Michael Alexandre Bodegas (Pro Recco), Matteo Aicardi (Pro Recco)

Lo staff è composto dal commissario tecnico Alessandro Campagna, dall’assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager Alessandro Duspiva, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dal tecnico video analista Francesco Scannicchio, dal medico Giovanni Melchiorri, dal fisioterapista Luca Mamprin, dalla psicologa Bruna Rossi.

NUOTO (23-30 luglio alla Danube Arena)

Giacomo Carini (Fiamme Gialle / Can. Vittorino da Feltre) 100 e 200 farfalla

Piero Codia (Esercito / CC Aniene) 50 e 100 farfalla

Gabriele Detti (Esercito / Team Lombardia) 200, 400, 800 e 1500 sl

Luca Dotto (Carabinieri / Larus Nuoto) 50 e 100 sl

Filippo Magnini (CC Aniene)

Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 50 e 100 rana

Filippo Megli (FlorentiaNuotoClub) 200 sl

Matteo Milli (Team Lombardia) 50 e 100 dorso

Alessandro Miressi (Fiamme Oro / CN Torino)

Gregorio Paltrinieri (Fiamme Oro / Coopernuoto) 800 e 1500

Luca Pizzini (Carabinieri / Fondazione Bentegodi) 200 rana

Matteo Restivo (FlorentiaNuotoClub) 200 dorso

Fabio Scozzoli (Esercito / Imolanuoto) 50 e 100 rana

Federico Turrini (Esercito / Nuoto Livorno) 200 e 400 misti

Ivano Vendrame (Esercito / Larus Nuoto) 100 sl

Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre / Azzurra 91) 100 e 200 farfalla

Giorgia Biondani (Esercito / Leosport)

Martina Carraro (Fiamme Azzurre / Azzurra 91) 50 e 100 rana

Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika) 50 e 100 rana

Silvia Di Pietro (Carabinieri / CC Aniene) 50 e 100 sl, 50 e 100 farfalla

Erika Ferraioli (Esercito / CC Aniene)

Annachiara Mascolo (Hydros Sport)

Alice Mizzau (Fiamme Gialle / Team Veneto) 200 e 400 sl

Margherita Panziera (CC Aniene) 100 e 200 dorso

Federica Pellegrini (CC Aniene) 100 e 200 sl

Stefania Pirozzi (Fiamme Oro / CC Napoli) 200 farfalla e 400 misti

Simona Quadarella (Fiamme Rosse / CC Aniene) 400, 800 e 1500 sl

Lo staff è formato dal direttore tecnico Cesare Butini, dai tecnici federali Fabrizio Bastelli, Stefano Franceschi, Matteo Giunta, Gianni Leoni, Stefano Morini, Claudio Rossetto, dai tecnici Marco Pedoja e Christian Minotti, dal medico federale Lorenzo Marugo, dai fisioterapisti Stefano Amirante, Marco Morelli e Maurizio Solaroli, dal responsabile tecnico video analista Ivo Ferretti; giudice aggregata Silvia Atzori.

La staff federale: presidente Paolo Barelli, segretario generale Antonello Panza, capo delegazione nonché coordinatore dei settori agonistici Marco Bonifazi, consiglieri federali Roberto Del Bianco, Giuseppe Marotta e Antonio De Pascale, presidente del GUG Roberto Petronilli, responsabile delle relazioni esterne Laura del Sette, responsabile dell’ufficio stampa Francesco Passariello, addetto stampa Massimo Cicerchia, referente per la logistica Maurizio Narduzzi, coordinatore amministrativo Massimo Rella.