Seguici su

Cerca nel sito

#SantaSevera, tornano le conferenze archeologiche al Castello

A parlare professori e studiosi di primissimo livello provenienti da Istituzioni universitarie sia italiane che estere.

#SantaSevera, tornano le conferenze archeologiche al Castello

Il Faro on line – Il 14 luglio prossimo, come è tradizione,  presso la splendida cornice del castello di Santa Severa, sempre con inizio alle ore 21,15, si apre il ciclo di conferenze scientifico-divulgative che si concluderà il 29 settembre.

Le conferenze organizzate dal Museo del Mare e della Navigazione Antica e dal Gruppo Archeologico del Territorio Cerite (Gatc-onlus) in collaborazione con la Regione Lazio, il Comune di Santa Marinella, Lazio Crea e CoopCulture  sono ad ingresso libero e gratuito.

Tutte le dieci conferenze previste sono tenute da professori e studiosi di primissimo livello provenienti da Istituzioni universitarie e non, sia italiane che estere e toccheranno ed approfondiranno varie ed interessantissime tematiche storico-archeologiche concernenti, nei secoli, il nostro Paese.

Il coordinamento scientifico, di questo importante appuntamento culturale estivo, è affidato, come di consueto, al noto archeologo Flavio Enei direttore di tutti Musei del castello, il quale terrà, lui stesso, venerdì 18 agosto, una  conferenza dal titolo: “ Storia e archeologia del castello di Santa Severa. Il racconto nel nuovo Museo del Castello”. Tutte le conferenze, alcune a più voci, saranno illustrate da video, diapositive e fotografie le quali andranno ad impreziosire ulteriormente quanto sarà esposto dai  vari relatori.

Il Programma

Venerdì 14 luglio
“La moneta imperiale romana come strumento di propaganda”
Dott. Fiorenzo Catalli (già Direttore del Monetiere del Museo Archeologico Nazionale di Firenze)

Venerdì 21 luglio
“Roma nel Lazio: esperimento di conquista”
Prof. Paolo Carafa (Università La Sapienza di Roma)

Mercoledì 2 Agosto
“Marmi sommersi: la vita subacquea dei reperti archeologici”
Dott.ssa Sandra Ricci (Laboratorio di indagini biologiche dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro (Iscr), Prof.ssa Barbara Davidde Petriaggi (Direttrice Nucleo per gli Interventi di Archeologia Subacquea dell’Iscr – Università degli Studi di Roma Tre).

Venerdì 18 agosto
“Storia e archeologia del castello di Santa Severa. Il racconto nel nuovo Museo del Castello”
Dott. Flavio Enei (Direttore Museo Civico di Santa Marinella “Museo del Mare e della Navigazione Antica”)

Venerdì  25 agosto
“Il quartiere cerimoniale di Pyrgi: nuovi dati dalle ricerche in corso”
Prof.ssa Laura Michetti, Dott.ssa Barbara Belelli Marchesini (Università La Sapienza di Roma)

Venerdì 1 settembre
“Capolavori dai mari italiani. Storie e retroscena di straordinarie scoperte subacquee”
Dott. Stefano Alessandrini (Consulente avvocatura dello Stato – Mibact)

Venerdì 8 settembre
“Il patrimonio culturale subacqueo della Sicilia”
Prof. Sebastiano Tusa (Soprintendente della Soprintendenza del Mare della Regione Sicilia)

Venerdì 15 settembre
“Archeologia dell’acqua: opere idrauliche etrusche e romane a Cerveteri e nel suo territorio”
Dott. Vincenzo Bellelli (Istituto di Studi sul Mediterraneo Antico – Cnr)

Venerdì 22 settembre
“Castrum Novum: relazione della campagna di scavi 2017”
Flavio Enei (Museo Civico S. Marinella), Sara Nardi Combescure (Università di Amiens), Grégoire Poccardi (Università di Lille3), Rossella Zaccagnini (Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’Area Metropolitana di Roma, la Provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale)

Venerdì 29 settembre
“Una villa romana semisommersa nel lago di Bracciano: Vigna Orsini dalla fase tardo repubblicana al sepolcreto tardo antico”
Prof. Giuseppe Cordiano (Università degli Studi di Siena)