Seguici su

Cerca nel sito

Andrea Minguzzi si laurea in Scienze Motorie, un 110 che vale una medaglia d’oro

Ha smesso la carriera, il campione olimpico di Pechino. Ha conseguito il titolo universitario in Scienze Motorie, al Foro Italico

Andrea Minguzzi si laurea in Scienze Motorie, un 110 che vale una medaglia d’oro

Il Faro on line – Lo aveva confidato ad Il Faro on line, lo scorso mese di marzo. Dopo il suo ultimo incontro da professionista, agli Assoluti di lotta, Andrea Minguzzi, con l’oro italiano al collo e il titolo olimpico di Pechino 2008, nel cuore e nella mente, aveva dichiarato che stava per terminare gli studi, al Foro Italico.

Lo ha fatto, il campione di lotta, delle Fiamme Oro e nella giornata di oggi, ha conseguito la sua Laurea presso l’Università degli Studi di Roma, che sorge accanto allo Stadio Olimpico. La sua passione per lo sport dunque, si è ampliata anche nell’attività extra agonistica. Saranno le Scienze Motorie e Sportive, con gestione ed organizzazione dello sport di alto livello, il suo campo, dopo quello battuto sul tatami circolare, per tanto tempo.

Un voto importante, come le sue tante medaglie vinte. 110. E l’oro dell’Università è arrivato presentando una Tesi, sugli effetti dell’over training ed over reaching. Con implicazioni ormono – metaboliche ed effetti, sulla prestazione agonistica.

Un altro successo per Minguzzi, dunque. Da aggiungere alle tante medaglie sportive ottenute. Studio e sport. Insegnamento di vita.

Foto : Fijlkam (Andrea Minguzzi, insieme al suo coach Carlo Marini)