Seguici su

Cerca nel sito

#Ostia Protagonista ‘Più sicurezza per piazza Santa Monica’ foto

Rapisarda: "Chiediamo l'installazione di lampioni e di dossi stradali".

#Ostia Protagonista ‘Più sicurezza per piazza Santa Monica’

Il Faro on line – “Serve ripristinare la sicurezza in un quadrante urbano frequentatissimo dai cittadini come piazza Santa Monica, che geograficamente risulta essere una delle piazze più vissute di Ostia Ponente” – lo afferma Andrea Rapisarda per Ostia Protagonista.

“I residenti e gl’imprenditori locali lamentano anzitutto la mancanza d’illuminazione lungo metà dell’area, in una condizione che può rendere difficile la vivibilità di questa zona nelle ore notturne: gli stessi cittadini e i commercianti hanno numerose paure legate al ritorno nelle proprie abitazioni o nella chiusura delle proprie attività commerciali lì presenti nelle ore serali, soprattutto nei casi del civico 31 e adiacenti.

Per questa situazione chiediamo – con il forte sostegno dei residenti – l’installazione di lampioni al centro della piazza sul lato che affaccia verso via Isole del Capo Verde e sul marciapiede che costeggia piazza Santa Monica 36 (qui oltretutto vi è presente un’importante filiale bancaria, dove una corretta illuminazione notturna agevolerebbe per i cittadini il servizio bancomat nelle ore notturne).

Non possiamo rimanere indifferenti anche al problema di sicurezza stradale presente in questa piazza, dove la presenza di due semafori – tra viale Vasco de Gama e via Isole del Capo Verde – mostra di non essere un valido deterrente verso le auto che sfrecciano attraverso questa piccola tratta cittadina (spesso per evitare di trovare le lanterne semaforiche rosse).

Un problema che quotidianamente rischia di causare spiacevoli incidenti ai pedoni e gli stessi motorizzati, specialmente poi nei giorni dove la frequentatissima Parrocchia di Santa Monica organizza eventi o le consuete messe del fine settimana.

Per questa situazione proponiamo l’istallazione di dossi stradali, che in prossimità delle strisce pedonali garantirebbero una corretta sicurezza stradale e l’abbassamento delle velocità da parte di automobilisti o motociclisti” – conclude il comunicato.