Seguici su

Cerca nel sito

Europei canoa velocità, la coppia Fiamme Gialle, Dressino – Ripamonti in acqua, già da domani

L’equipaggio del K2 impegnato a Plovdiv. Un inedito K4, arricchisce le speranze azzurre, con vessilli gialloverdi

Europei canoa velocità, la coppia Fiamme Gialle, Dressino – Ripamonti in acqua, già da domani

Il Faro on line – Sono in svolgimento, il Campionato Europeo Assoluto di canoa di velocità. Già da ieri, le barche internazionali partecipanti, affiancano gli equipaggi azzurri, impegnati in Bulgaria.

Sotto il cielo di Plovdiv, anche gli atleti delle Fiamme Gialle sono in corsa, per il podio e stanno dando il loro meglio, per arricchire la bacheca tricolore, di tante medaglie. L’attenzione del mondo azzurro è particolarmente attenta, nei confronti della coppia di Rio 2016, Giulio Dressino e Nicola Ripamonti, iscritta nella gara del K2 1000 metri. In questo primo anno olimpico, direzione Tokyo 2020, gli azzurri con i vessilli gialloverdi intendono già conquistare, un posto di rilievo, tra le nazioni che puntano al podio, all’ombra dei Cinque Cerchi. Un cammino certamente lungo, ma ricco di impegni, che potranno testare forma e testa.

Lo sono gli Europei di Plovdiv. E all’interno della competizione, che terminerà il 17 luglio, la delegazione italiana intende stupirsi positivamente, dell’inedito K4 metri 500, composto anche dai gialloverdi, Alberto Ricchetti e Mauro Crenna, entrambi canoisti della Guardia di Finanza. Una distanza difficile questa, in cui gareggiare.

Gli equipaggi delle Fiamme Gialle coinvolti inizieranno la loro avventura continentale, domani 14 luglio, nelle prime ore del mattino. Sarà proprio il K4 a farlo. Dopo mezz’ora, sarà il turno del K2. Le finali, già da sabato.