Seguici su

Cerca nel sito

Europei Calcio, la Nazionale femminile in partenza, Gabbiadini, ‘Pronte a scendere in campo’

In Olanda, da sabato 15. Prima partita con la Russia, lunedì prossimo. Pallone Azzurro alla capitana

Europei Calcio, la Nazionale femminile in partenza, Gabbiadini, ‘Pronte a scendere in campo’

Il Faro on line – Partiranno sabato 15 luglio, le azzurre del calcio italiano. Stanno ultimando il loro ritiro a Coverciano, dove in questi giorni, hanno studiato schemi, tattica e stile di gioco.

La competizione europea alla quale prenderanno parte, da lunedì prossimo, promette di essere difficile e mai doma. Cercheranno di farlo invece, guidate dal Ct Antonio Cabrini. Vorranno prendere le redini in mano del torneo continentale, puntando molto in cima. Affronteranno la Russia, nella prima partita. Scenderanno in campo, allo Sparta Stadium di Rotterdam.

Nella giornata di oggi, verrà scattata la rituale foto prima della partenza, con la maglia da gioco e la divisa formale di Ermanno Scervino. Nel pomeriggio di ieri, hanno disputato un’amichevole invece, per assaggiare la preparazione fisica. Sul campo del Centro Tecnico Federale, hanno incontrato gli allievi dell’Audace Galluzzo.

A margine della gara, come riportato dal sito ufficiale della Figc, la capitana Melania Gabbiadini ha preso la parola: “La preparazione è stata tosta e non vediamo l’ora di scendere in campo”. Descrivendo invece, le partite che le vedranno protagonista, ha precisato: “Ci aspetta un girone difficile. Tutti conoscono la forza della Germania e quella della Svezia. Sarà fondamentale cominciare, con il piede giusto”.

Ha ricevuto un dono importante, la giocatrice del Verona. Due giorni fa, ha avuto ricevuto il Pallone Azzurro 2016. Il premio annuale conferito dai tifosi della web community di Figc Vivo Azzurro, ai migliori calciatori delle nazionali. E’ stata anche Melania a vincerlo e questo è certamente di buono auspicio, per gli Europei che andrà a giocare, con le sue compagne di squadra: “E’ particolare per me – ha detto la Gabbiadini, continuando – potrebbe essere l’ultimo per me e vorrei chiudere in bellezza. Darà tutto quello che ho”. E’ diventata ormai un esempio per le più giovani della Nazionale e lei stessa ammette : “Mi fa piacere essere una loro guida. L’Italia è cresciuta molto. Ci sono tante ragazze, con qualità immense”.

I numeri di maglia delle 23 convocate per la Fase Finale del Campionato Europeo (Fonte : Figc)

Portieri: 1 Laura Giuliani (Colonia), 12 Chiara Marchitelli (Brescia), 22 Katja Schroffenegger (Unterland Damen);

Difensori: 13 Elisa Bartoli (Fiorentina), 3 Sara Gama (Brescia), 17 Federica Di Criscio (Verona), 5 Elena Linari (Fiorentina), 2 Cecilia Salvai (Brescia), 14 Linda Tucceri Cimini (S. Zaccaria);

Centrocampisti:  11 Barbara Bonansea (Brescia), 21 Marta Carissimi (Fiorentina), 20 Valentina Cernoia (Brescia), 15 Laura Fusetti (Como 2000), 19 Aurora Galli (Verona), 16 Manuela Giugliano (Verona), 7 Alia Guagni (Fiorentina), 6 Sandy Iannella (Cuneo), 10 Martina Rosucci (Brescia), 4 Daniela Stracchi (Mozzanica);

Attaccanti: 8 Melania Gabbiadini (Verona), 23 Cristiana Girelli (Brescia), 9 Ilaria Mauro (Fiorentina), 18 Daniela Sabatino (Brescia).

Staff – Capo delegazione: Barbara Facchetti; Commissario Tecnico: Antonio Cabrini; Assistenti: Rosario Amendola e Saimir Keci; Coordinatore preparatori atletici: Stefano D’Ottavio; Preparatori atletici: William Botter, Franco Olivieri; Preparatore dei portieri: Cesare Cipelli; Medici: Monica Fabbri, Alessandro Carcangiu, Matteo Guzzini; Fisioterapisti: Roberto Cardarelli, Maurizio D’Angelo, Jacopo Pasini, Daniele Frosoni; Nutrizionista: Natale Gentile; Video Analista: Filippo Lorenzon. Segretario: Elide Martini; Responsabile squadre nazionali: Giorgio Bottaro; Coordinatrice Nazionali Femminili: Annarita Stallone.

Il calendario del Gruppo B del Campionato Europeo UEFA

Lunedì 17 luglio

ITALIA-Russia (ore 18 – Sparta Stadium, Rotterdam, diretta su Eurosport e Nuvola 61)

Germania-Svezia (ore 20.45 – Rat Verlegh, Breda)

Venerdì 21 luglio

Svezia-Russia (ore 18 – De Adelaarshorst, Deventer)

Germania-ITALIA (ore 20.45 – Stadio Willem II, Tilburg, diretta su Eurosport e Nuvola 61)

Martedì 25 luglio

Svezia-ITALIA (ore 20.45 – Stadio Vijverberg, Doetinchem, diretta su Eurosport e Nuvola 61)

Russia-Germania (ore 20.45 – Galgenwaard, Utrecht)