Seguici su

Cerca nel sito

#Fondi, partita la campagna per il rafforzamento della raccolta differenziata

Oltre alle affissioni è stata programmata la distribuzione di cartoline informative – contenenti un riepilogo dei servizi utili.

#Fondi, partita la campagna per il rafforzamento della raccolta differenziata

Il Faro on line – “A Fondi la differenziata porta buoni frutti”: con questo slogan è partita da alcuni giorni la campagna di comunicazione per il rafforzamento della raccolta differenziata sul territorio comunale di Fondi.

L’amministrazione comunale, la De Vizia Transfer Spa e Urbaser S.A., dopo gli ottimi risultati ottenuti in termini di percentuale di raccolta differenziata – ben l’80% di materiale avviato a recupero registrato al 31 Maggio 2017 – hanno lanciato una nuova campagna informativa.

Questa volta dedicata, oltre che ai residenti, soprattutto a turisti e visitatori che nel periodo estivo popolano stabilimenti balneari e strutture ricettive presenti sul territorio comunale.

Oltre alle affissioni è stata programmata la distribuzione di cartoline informative – contenenti un riepilogo dei servizi utili a cittadini, turisti e visitatori per praticare correttamente la raccolta differenziata – presso strutture ricettive, stabilimenti balneari, ristoranti, alberghi, etc.

“L’obiettivo principale – sostengono il sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli – è di mantenere alta l’attenzione sulle tematiche ambientali, anche e soprattutto nel corso della stagione estiva.

Se a maggio scorso abbiamo raggiunto questo ragguardevole risultato lo si deve principalmente ai cittadini, per l’impegno che hanno profuso negli ultimi dodici mesi, e pertanto ci congratuliamo con la comunità fondana per il senso civico e la sensibilità sinora dimostrati.

Ovviamente il risultato raggiunto potrà essere mantenuto e accresciuto se ciascuno continuerà a fare, come siamo certi, la propria parte.

Per questo motivo facciamo appello anche ai turisti che soggiornano nella nostra città a voler fornire la propria collaborazione rispettando le corrette modalità di conferimento.

Ricordiamo inoltre che abbandonare i rifiuti è un reato e pertanto l’amministrazione comunale, con l’ausilio del comando di polizia locale e il supporto degli ispettori ambientali, proseguirà nelle attività di educazione, prevenzione e repressione delle violazioni in materia ambientale e nel controllo del territorio per prevenire situazioni di degrado che purtroppo si continuano a registrare, rischiando di vanificare l’impegno della stragrande maggioranza dei cittadini.”

Sul sito www.differenziatafondi.it è possibile scaricare i calendari di raccolta e visualizzare i materiali della campagna di comunicazione.