Seguici su

Cerca nel sito

Tre focolai nella pineta di #Ostia, un canadair e cinque elicotteri per spegnere gli incendi fotogallery

Bonelli: "Castelfusano e' abbandonata a se stessa, vittima di piromani e criminali"

Tre focolai nella pineta di #Ostia, un canadair e cinque elicotteri per spegnere gli incendi

Il Faro on line – Nuovo rogo alla pineta di Castel Fusano, il terzo a luglio. Le fiamme sono divampate intorno alle 16 da tre focolai diversi. Il fumo originato da uno di questi e’ arrivato fino alla Cristoforo Colombo, chiusa all’altezza di via della Villa di Plinio in entrambe le direzioni. Molti i problemi alla viabilità, bus deviati.

L’Agenzia regionale di Protezione civile del Lazio, fa sapere la Regione, sta intervenendo nelle operazioni di spegnimento con cinque elicotteri, un canadair, sei autobotti e venti squadre tra operatori e volontari in collaborazione con i Vigili del fuoco.

Sul luogo, dove attualmente la situazione sembra essere sotto controllo, a breve arriverà il sindaco di Roma, Virginia Raggi, come fanno sapere dal Campidoglio.

 

“Ormai e’ da settimane che la Pineta di Castelfusano e’ abbandonata a se stessa vittima di piromani e criminali che appiccano incendi dolosi, ed e’ abbandonata anche dal Comune di Roma che non sta prendendo nessun tipo di provvedimento volto a salvaguardare un polmone verde fondamentale per i cittadini e per l’ambiente” – Cosi’ in un comunicato il leader dei Verdi Angelo Bonelli.

Sembra di essere tornati all’inferno del 2000 quando ci fu quella che venne definita un’apocalisse di fuoco che distrusse buona parte della Pineta. Nelle scorse settimane diversi roghi hanno anticipato l’inferno di oggi, che vede tre focolai distinti appiccati nella stessa linea d’aria dimostrando che dietro questi incendi c’e’ la pervicace volonta’ di colpire ancora questa Pineta storica del litorale romano.

Gli incompetenti e gli irresponsabili del Comune di Roma che hanno permesso quello che sta accadendo in queste ore dovrebbero fare altro nella vita” – conclude Bonelli.

 

notizia in aggiornamento