Seguici su

Cerca nel sito

Lazio, corso per tutori volontari: superate le 50 domande

Il Garante per l'infanzia Marzetti: "Una grande sensibilità verso il tema dei minori stranieri non accompagnati da parte dei cittadini della nostra regione"

Più informazioni su

Lazio, corso per tutori volontari: superate le 50 domande

Il Faro on line – “Nella nostra regione è stata superata la soglia delle 50 richieste di partecipazione alla selezione per aspiranti tutori volontari di minori stranieri non accompagnati. Sono infatti già 55 le domande ricevute dall’Ufficio nelle poche settimane decorse dalla pubblicazione dell’avviso”. Lo dichiara il Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Lazio, Jacopo Marzetti, sottolineando come il dato esprima “la grande sensibilità verso il tema dei minori migranti da parte dei cittadini italiani e in particolare di quelli della nostra regione”.

“In questi giorni in cui si parla tanto dei problemi legati al numero sempre crescente di immigrati che sbarcano quotidianamente sulle nostre coste e della discussione sullo ius soli – aggiunge Marzetti – fa particolarmente piacere notare quante persone abbiano il desiderio di mettersi a disposizione per aiutare tutti quei bambini e ragazzi che arrivano soli nel nostro paese. E si tratta di un risultato ancora più rilevante se si considera che la legge in materia di misure di protezione per i minori stranieri non accompagnati, entrata in vigore ad aprile, presenta aspetti che devono essere ancora chiariti, soprattutto per quanto attiene alla sua parte attuativa”.

“Ora – conclude il Garante – dobbiamo concentrarci sulla formazione: una volta conclusa la fase delle selezioni, infatti, a settembre partiremo con il percorso formativo finalizzato a dare agli aspiranti tutori volontari tutti gli strumenti necessari a supportare il minore, sin dai primi momenti successivi al suo arrivo in Italia.”

Più informazioni su