Seguici su

Cerca nel sito

Crisi idrica nel #Sudpontino, ulteriore abbassamento delle falde presso la centrale di Capodacqua

I livelli della falda sono così bassi che risulta impossibile prelevare altra acqua.

Crisi idrica nel #Sudpontino, ulteriore abbassamento delle falde presso la centrale di Capodacqua

Il Faro on line – Acqualatina informa l’utenza che nella giornata di ieri è stato registrato un ulteriore abbassamento delle già provate falde della centrale Capodacqua, con una riduzione di portata di altri 20-30 litri al secondo.

Nel corso della mattinata, i tecnici della società hanno eseguito tutti test atti a valutare la funzionalità delle elettropompe e, dunque, il rendimento della centrale.

I livelli della falda, però, sono così bassi che risulta impossibile prelevare altra acqua.

Per tale motivo è necessario apportare modifiche, sia nelle zone che negli orari, alle manovre notturne già in atto, al fine di continuare a garantire un recupero dei serbatoi nel corso delle ore notturne.

A partire da ieri sera, le manovre notturne sono state anticipate alle 18:00, su tutte le aree servite da Capodacqua e Mazzoccolo, come da precedente comunicato, con l’esclusione di Formia Ovest, Formia Est e Gaeta, dove le manovre continueranno a essere avviate alle ore 20:00.

Le aree interessate dai nuovi orari, dunque, sono:

Formia:

· Penitro, Via Rotabile(tratto tra via Peschiera e via De Gasperi), Via Antica, Via Peschiera, Via Funno, Via Castagna, Ponzanello, Mamurrano, località Gianola, località Santo Janni, Località Santa Croce, Località Valle Farano, Via delle Acquarole, Villaggio del Sole.

Minturno:

· Scauri, Marina di Minturno, Fontana Perelli, Solacciano, Minturno Paese, frazione di Tufo.

Restano a disposizione della cittadinanza le seguenti autobotti:

Minturno:

· Chiesa S. Pietro, Tufo, centro anziani, Piazza Don Luigi Marchetta (Marina di Minturno), Chiesa dell’Immacolata, Piazza Rotelli.

Gaeta:

· Via Australia, Corso Italia, incrocio Via Genova, Via Giuseppe Garibaldi, incrocio Via Bologna.

Formia:

· Via Rubino ( nei pressi della chiesa del Carmine), Via Palazzo (angolo via Berlinguer), Parcheggio via Tullia e via Abate Tosti, Piazzale antistante la Torre di Mola.

Si ricorda che, nonostante le manovre tecniche, i serbatoi sono soggetti comunque a un repentino svuotamento, per cui si potrebbero verificate interruzioni idriche anche nelle ore diurne, soprattutto nelle zone più alte del territorio comunale.

Pertanto, Acqualatina invita gli utenti a utilizzare la risorsa idrica per il solo scopo alimentare, domestico e per l’igiene personale.

Sarà cura della società fornire quanto prima aggiornamenti.