Seguici su

Cerca nel sito

#Anzio, #Nettuno: ampliamento e adeguamento della stazione di Padiglione FF.SS

Comitato Promotore: "I soldi per la realizzazione dell'opera ci stanno, non ci si può far sfuggire l'occasione

#Anzio, #Nettuno: ampliamento e adeguamento della stazione di Padiglione FF.SS

Il Faro on lline – Dopo la consegna della Petizione per l’ampliamento e l’adeguamento della Stazione FF.SS. di Padiglione ai Sindaci di Anzio e Nettuno, firmata da più di 250 cittadini, copia della stessa è presentata pure al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, all’Assessore regionale alla Mobilità e territorio Michele Civita, all’arch. Matteo Mucci della Società RFI – Rete Ferroviaria Italiana, responsabile per le stazioni e i parcheggi e al direttore dello stabilimento della Colgate Palmolive di Padiglione.

Pochi giorni dopo il lancio della raccolta delle firme, i due sindaci di Anzio e Nettuno sono “convocati” a Padiglione dal direttore della Palmolive per un sopralluogo e per parlare della questione, ovviamente dal punto di vista della Palmolive che occupa con decine di autotreni per il carico/scarico di merci e liquidi industriali buona parte del piccolo parcheggio pubblico oggi esistente.

Stranamente, in coincidenza di questo incontro riprendono a fioccare le multe per divieto di sosta delle auto dei pendolari, ad opera della Polizia municipale di Anzio.

E’ chiaro che non è questa la soluzione e se ne è resa conto pure la Regione Lazio.

Nel frattempo ci arriva, infatti, una graditissima e cortese telefonata da parte del dott. Ruggiero Piccolo della Segreteria dell’Assessore regionale alla mobilità Michele Civita, che comunica la disponibilità della Regione Lazio a finanziare i lavori per il parcheggio di scambio di Padiglione.

I soldi per la realizzazione dell’opera quindi ci stanno, e di questi tempi non è una cosa da poco, non ci si può far sfuggire l’occasione.

Si darebbe anche un po’ di lavoro alle ditte locali e a tanti disoccupati

Il dott. Piccolo precisa però che la Regione Lazio non può prendere essa l’iniziativa, che deve essere il Comune di Anzio a presentare un progetto e a chiedere il finanziamento regionale.

Il 13 luglio il Comitato promotore della Petizione si mette in contatto con la Segreteria del Sindaco di Anzio Luciano Bruschini per chiedere un incontro per illustrare le esigenze dei pendolari di Padiglione e, vista la disponibilità dell’Assessore Civita, su come procedere di comune accordo.

Nessuna risposta. Ovviamente abbiamo sollecitato nei giorni successivi più volte l’incontro con Bruschini tramite il suo segretario particolare Gianluca Spagnol, ma sembra che in questo periodo Bruschini sia impegnatissimo, non ha tempo, che ci faranno sapere, etc.

Eppure, a raccolta delle firme in corso, insieme al Sindaco di Nettuno Bruschini il tempo per incontrare a Padiglione il Direttore della Palmolive lo trovò… – Comunicato firmato da Ottaviano Perricone, Sergio Podda e Marco Mandelli.