Seguici su

Cerca nel sito

A #Fregene, #Maccarese e #Passoscuro torna ‘Pane & Mare’

Si rinnova l’appuntamento con la buona tavola a km 0.

A #Fregene, #Maccarese e #Passoscuro torna ‘Pane & Mare’

Il Faro on line – Torna sul litorale di Fiumicino, l’appuntamento con la ristorazione a chilometro zero, anche quest’anno dal 24 al 28 luglio sarà possibile mangiare ciò che il nostro mare e la nostra terra quotidianamente offrono” – lo dichiara in un comunicato l‘Associazione Balnearia Litorale Romano.           

“Pane & Mare, rinnovata nella sua veste e nel partenariato dei suoi produttori, continua a mantenere intatto e inalterato lo spirito con cui si è originariamente proposta: far scoprire il e riscoprire i profumi e i sapori di un territorio, quello laziale,  particolarmente generoso quanto a olio, vino, verdure e pescato locale, ingredienti che saranno affidati e rielaborati dai rinomati chef della costa per creare fantasiose prelibatezze dalla tradizione enogastronomica locale.

L’appuntamento con la degustazione a chilometro zero è:

– A Fregene presso:  La Riviera (pranzo), Cabina31/Ondina (pranzo),Sogno del Mare (aperitivo), Cocco Loco (aperitivo), La Baia (aperitivo).

– A Maccarese presso: La Capannina (pranzo), L’Ancora (pranzo e cena ),  Laguna Blu (pranzo, cena e aperitivo), Marina Piccola (pranzo), La Lucciola (pranzo e aperitivo),  a Maccarese.

– A Passoscuro al  Nautinclub (pranzo).

Pane&Mare, nata da una felice idea di Balnearia Litorale Romano-Assobalneari Fiumicino,  divenuto un marchio consolidato di promozione per Fiumicino ed il Lazio, vede la sponsorizzazione della Bcc Roma, del Comune di Fiumicino e Federturismo Confindustria che, sin dal primo momento, hanno sposato l’evento, come esempio di filiera e promozione.

Sul fronte dei partner l’edizione 2017 propone i prodotti delle aziende il Frantoio Bonifazi, azienda produttrice di oli di Fara In Sabina e la Casata Mergè, Cantine dal 1960,  che proporrà il suo Parsifal – Pecorino igp.

Pane & Mare vi aspetta dunque a Fregene, Maccarese e Passoscuro per degustare quelle prelibatezze che nascono solo là dove sapori e saperi si uniscono in una magica e perfetta armonia” – conclude il comunicato.