Seguici su

Cerca nel sito

Serie D, l’Ostiamare è tornata al lavoro

Iniziato il programma che porterà i Gabbiani al primo impegno amichevole.

Serie D, l’Ostiamare è tornata al lavoro

Il Faro on line – Si è concluso lunedì in serata il raduno e il conseguente primo giorno di allenamento, presso il Centro Sportivo biancoviola “Anco Marzio”.
A Via Amenduni, sostenuti dall’affetto dei tifosi ultras e della cittadinanza lidense, i ragazzi dell’ Ostiamare, guidati da Alfonso Greco e dal suo staff (il vice Fabrizio Bucciarelli, il preparatore atletico Arturo Zeppetella, il preparatore dei portieri Tonino Davì, ndr) hanno iniziato ufficialmente la stagione agonistica 2017-2018.

Tra lavoro sul campo, diretto dal Prof. Zeppetella, e il lavoro in palestra (con appendice finale in pineta), diretto da Adel Salama (con l’aiuto del fisioterapista biancoviola Alessandro Iamele, ndr) , con una parte dei calciatori biancoviola impegnati in test specifici, quali lo Fms (Functional Movement Screen) i Gabbiani, guidati come sempre da capitan D’Astolfo, in compagnia di tanti dei protagonisti della passata stagione e di alcuni dei nuovi volti (tra i quali i due ex Trastevere, Pieri e Proietti), hanno iniziato il programma che li porterà al primo impegno amichevole, in programma sempre a Via Amenduni il 2 Agosto, alle 18, contro il Rodolfo Morandi.

Gli allenamenti proseguiranno presso l’ Anco Marzio, fino al 29 Luglio sempre al pomeriggio alle ore 17. Il 30 Luglio giornata di riposo per i ragazzi che, poi, torneranno in campo il 31, data che segnerà l’inizio del ritiro e delle doppie sedute (mattina e pomeriggio).