Seguici su

Cerca nel sito

A San Felice #Circeo un nuovo presidio per la prevenzione e la lotta agli incendi

L'iniziativa è nata dall'accordo tra la Protezione civile Ancsabaudia147 e il gruppo comunale di Protezione civile.

A San Felice #Circeo, un nuovo presidio per la prevenzione e la lotta agli incendi

Il Faro on line – Automezzi di protezione civile con modulo antincendio pronti ad intervenire per tutta la stagione estiva.

E’ questa la sinergia stretta sul territorio tra le associazioni di Protezione Civile Ancsabaudia147 coordinata da Enzo Cestra e il gruppo comunale di protezione civile di San Felice Circeo coordinato da Alessandro Cerasoli, attraverso un accordo con il Comune di San Felice Circeo e il comando di Polizia Locale, diretto da Gino Di Prospero.

Si tratta di un presidio territoriale importante nella lotta alla prevenzione incendi in una parte più pregiata del territorio di San Felice Circeo con particolare attenzione alle zone di Quarto Caldo.

“Il presidio avviato – ha spiegato Giuseppe Schiboni sindaco del Comune di San Felice Circeo – vuole essere uno strumento efficace della lotta agli incendi. Un aiuto importante da parte dei volontari delle due associazioni che si muovono con professionalità per monitorare l’area più pergiata del paese e dove la prevenzione deve essere il primo obiettivo del comune”.

Collaborare con il Comune di San Felice Circeo – spiegano i referenti delle due associzioni Enzo Cestra ed Alessandro Cerasoli – in questa e in tante altre iniziative dimostra il comune obiettivo di controllo e di presidio territoriale per la sicurezza dei residenti e dei turisti nel nostro territorio”.