Seguici su

Cerca nel sito

Mondiali paralimpici, 100 da medaglia, argento Bertoli, bronzo Bagaini, Paciolla e Cardia

La Nazionale giovanile non si ferma più. Altre quattro medaglie, tutte conquistate dagli Under 18.

Mondiali paralimpici, 100 da medaglia, argento Bertoli, bronzo Bagaini, Paciolla e Cardia

Il Faro on line – Il podio della categoria femminile accorpata T11-13 è per 2/3 azzurro: Carlotta Bertoli prende l’argento in 14.44 (350.148 punti) e la portabandiera quattordicenne Margherita Paciolla si guadagna un significativo bronzo (14.47 e 341.801 punti per lei) per essere l’atleta più giovane della spedizione. Solo la spagnola Maria Garcia riesce a fare meglio delle due azzurre correndo in 13.95.

Nella stessa gara declinata al maschile c’è il bronzo di Mattia Cardia che al traguardo chiude in 12.08 (602.278) dietro il brasiliano Pablo Furlan (11.36) ed il colombiano Samuel Naranjo (11.99).

Ma a Nottwil è sempre Riccardo Bagaini a continuare a stupire. Dopo l’argento nei 200 del giorno prima, lo sprinter piemontese agguanta la quinta medaglia per l’Italia e la sua seconda dei Campionati nei 100 T42-47. Questa volta è un bronzo condito da record italiano T47 di 11.59. L’oro va al sudafricano Ntando Mahlangu (T42) e l’argento al tedesco Phil Grolla (T47), con un tempo di 12.01 e 11.53 rispettivamente.

Nella stessa finale, Elia Frezza (T46) è settimo con 13.61, mentre nel lungo si classifica in quarta posizione con 4,70.

Marco Pentagoni, unico atleta italiano a gareggiare tra gli Under 20, si deve accontentare del quarto posto nel lungo (5,09) e del decimo nei 100 T42-47 con il personale di 15.03.

Nel pomeriggio a partire dalle 16.10 ritornano in pista Bagaini (nei 400 T42-47) e Bertoli, Paciolla, Cardia nei 200 T11-13.

Foto di Gabriele Marsura

https://www.dropbox.com/sh/bj438tpsa30081k/AAA-jsQdnWMjVDv9hJhLaN5Ma?dl=0

Start list/Risultati live

http://www.nottwil2017.ch/en/start_list_results/