Seguici su

Cerca nel sito

#Ponza, turisti alla ricerca di una vacanza low cost ‘inciampano’ in una truffa

Sull'isola, dell'affittuario non se ne sa niente e ancora meno se ne sa delle casa che avrebbero "prenotato" sul web.

#Ponza, turisti alla ricerca di una vacanza low cost ‘inciampano’ in una truffa

Il Faro on line – E’ il rischio delle prenotazioni online, lo sanno tutti. Ma il bisogno impellente di una vacanza, specialmente se in un posto da sogno come Ponza, accompagnata da prezzi “stracciati” ha tenuto lontano l’ombra della truffa dalle ignare menti di un gruppo toscano che, ricaricata la postepay, è partito alla volta dell’isola lunata.

Arrivati a Ponza, però, arriva l’amara sorpresa: sull’isola, dell’affittuario non se ne sa niente e ancora meno se ne sa delle casa che avrebbero “prenotato” sul web.

La denuncia ai carabinieri è scattata ieri, quando il gruppo, originario di Prato, si è reso conto di essere senza dimora e senza la possibilità di riavere la caparra di 400 euro.

I carabinieri hanno compreso subito la situazione, anche perché pare non sia neppure il primo episodio.
E’ in corso l’indagine per risalire al mandante della truffa.