Seguici su

Cerca nel sito

Riscontri positivi per il turismo estivo a #Minturno, Sparagna ‘Città più pulita e ben animata, lo dicono anche i turisti’

Sparagna: "Nella gestione della sosta a pagamento per i mezzi si registra, rispetto al 2016, un incremento del 20% tra l’11 ed il 15 agosto."

Riscontri positivi per il turismo estivo a #Minturno, Sparagna ‘Città più pulita e ben animata, lo dicono anche i turisti’

Il Faro on line – “Bilancio positivo, nella prima parte del mese di agosto, per le attività turistiche del comprensorio Minturno-Scauri.”
Il vicesindaco Daniele Sparagna, Assessore all’Ambiente, in una nota, esprime soddisfazione per questo risultato e sottolinea il grande impegno profuso dall’amministrazione nel settore Igiene, molto apprezzato da residenti e ospiti.

“Io e i miei collaboratori – dichiara – stiamo riscontrando le valutazioni favorevoli di tanti turisti storici, che affermano di aver trovato, quest’estate, una cittadina più accogliente e pulita.

In effetti, i dati sono confortanti e parlano a giugno di un 43,8% nel progetto raccolta differenziata per le attività commerciali e a luglio di un 52,3%.

Vanno segnalati il lavaggio a turno delle strade comunali, il ripristino del giro quotidiano dei mezzi in tutto il comune di Minturno per l’indifferenziato, dalle 18 alle 24, e il ritorno, dopo anni, dello spazzamento manuale sul Lungomare di Scauri, dalle 19 alle 24.”

La vigilia di Ferragosto – aggiunge il vicesindaco – abbiamo raccolto e scaricato 140 tonnellate di rifiuti, che il giorno successivo sono diventate 153, nonostante la chiusura, il 13 ed il 15 agosto, della discarica di Colfelice (Frosinone).

La ditta incaricata sta effettuando servizi in più rispetto a quelli previsti dal contratto: 3 giorni a settimana di raccolta per il multimateriale e 3 per la carta. Inoltre, ogni giorno, in aggiunta al ritiro a domicilio degli ingombranti, recupera in città altri 20 metri cubi di materiale ed il martedì, il giovedì e il sabato è operativa presso il centro di raccolta ingombranti, in via Recillo.

È bene ricordare che sono in azione 15 operai stagionali (anziché 9, come previsto dal contratto).
Purtroppo, persiste il malcostume di qualche persona (spesso proveniente dai centri vicini), che continua ad abbandonare rifiuti presso i cassonetti e a non rispettare orari e modalità di conferimento, nonostante le infrazioni accertate e le centinaia di verbali emessi negli ultimi mesi dalla Polizia Locale. Si tratta di una condotta incivile, che rischia di mortificare il lavoro intenso dell’Assessorato.”

Sparagna accenna, in conclusione, all’aumento di presenze nelle ultime settimane:

Nella gestione della sosta a pagamento per i mezzi si registra, rispetto al 2016, un incremento del 20% tra l’11 ed il 15 agosto, che conferma il trend positivo e costante riscontrato a partire dalla fine di giugno. Un dato incoraggiante, che premia gli sforzi dell’amministrazione per il rilancio dell’immagine turistica della città e il potenziamento delle attività di animazione nel periodo estivo.