Seguici su

Cerca nel sito

La Rambla, lo sport italiano onora Bruno e Luca, un minuto di silenzio negli eventi sportivi

In memoria dei due italiani e delle altre vittime dell’attentato a Barcellona, Malagò invita ad un momento di raccoglimento

La Rambla, lo sport italiano onora Bruno e Luca, un minuto di silenzio negli eventi sportivi

Il Faro on line – Piange anche l’Italia, le sue vittime a Barcellona. L’ufficialità è arrivata nel pomeriggio di ieri. Sono due le persone scomparse, a causa dell’attentato a La Rambla, del 17 agosto.

Bruno Gulotta e Luca Russo hanno perso la vita, in un giorno d’estate. E lo sport s’inchina alla loro memoria e si unisce al cordoglio delle loro famiglie.

Lo farà in questo week end di gare e su invito, del Presidente del Coni. Giovanni Malagò ha invitato ad osservare un minuto di silenzio, in occasione di tutte le manifestazioni sportive, che si svolgeranno in Italia, da parte delle Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva.

Non solo in memoria dei due concittadini italiani, ma anche per le altre vittime innocenti del terribile fatto di terrorismo.