Seguici su

Cerca nel sito

#Acilia Sud, De Santis ‘Fermo il cantiere della nuova stazione. Rischio danno erariale e vandalismo’

Il Segretario: "Un'opera fondamentale per la mobilità del territorio resta quindi appesa ad un filo".

#Acilia Sud, De Santis ‘Fermo il cantiere della nuova stazione. Rischio danno erariale e vandalismo’

Il Faro on line – “Come annunciato nei giorni scorsi, la società ‘Italia Costruzioni’ ha infine bloccato il cantiere della nuova stazione Acilia Sud, ormai in via di completamento. E’ sbalorditivo che, nonostante la Regione Lazio abbia versato le somme dovute, Atac debba ancora provvedere a saldare la ditta incaricata” – lo dichiara in una nota Flavio De Santis, segretario Partito Democratico X Municipio.

Un’opera fondamentale per la mobilità del territorio resta quindi appesa ad un filo.

Il risvolto davvero preoccupante riguarda l’ipotesi che, similmente a quanto accade per le Torri dell’Eur, si possa profilare un possibile danno erariale con relativo risarcimento danni. Inoltre, un cantiere fermo e privo di vigilanza rischia di subire una pesante vandalizzazione.

In questa come in altre vicende, il Movimento 5 Stelle sta dimostrando tutta la propria incapacità e, una volta di più, sono i cittadini a farne le spese. Non a caso, l’ultima richiesta di una commissione congiunta Lavori Pubblici e Mobilità sul tema, avanzata a luglio dal Partito Democratico in Campidoglio, non ha mai trovato riscontro.

Proporremo alla capogruppo Michela Di Biase di presentare un’interrogazione in consiglio comunale per affrontare la questione con la dovuta urgenza. Roma Capitale ha praticamente perso un anno per completare le procedure relative al parcheggio di scambio e al sovrappasso ciclopedonale di collegamento con Dragona, quantomeno faccia in modo che la stazione venga consegnata nei tempi previsti!” – conclude il Segretario.