Seguici su

Cerca nel sito

Premiato con La Fanciulla d’#Anzio il Maestro Pizzaiolo Marcello Fotia foto

Bruschini: "Complimenti per aver conquistato il titolo di Super Campione del Mondo, siamo un'eccellenza mondiale anche nella pizza".

Premiato con La Fanciulla d’#Anzio il Maestro Pizzaiolo Marcello Fotia

Il Faro on line – Ieri mattina il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini, ha premiato, con La Fanciulla d’Anzio, il Maestro pizzaiolo, Marcello Fotia, della pizzeria La Divina Commedia, Eccellenza Italiana 2017-2018, per aver conquistato il titolo di Super Campione del Mondo.

In questi anni il Maestro Fotia, istruttore della Scuola Italiana Pizzaioli, per due volte nella squadra vincente del Guinness Word Record a Parma, per la pizza più lunga del mondo e per la pizza acrobatica, ha inanellato tutta una serie di importanti riconoscimenti, come i premi di Alice Master Pizza e la prossima partecipazione al format televisivo Master Pizza Champion di Canale Italia.

Tra i personaggi più noti che hanno degustato la pizza, realizzata con farina tipo 2, alta digeribilità con maturazione 48/72 ore, il Presidente della Bce, Mario Draghi, lo Chef Antonino Cannavacciuolo, gli attori Giorgio Panariello e Serena Autieri.

“Complimenti a Marcello Fotia – afferma il sindaco di Anzio, Luciano Bruschini – per i riconoscimenti internazionali che ha conquistato con il suo lavoro e per aver promosso il buon nome della Città di Anzio, eccellenza mondiale nella cucina marinara ma anche nel settore della pizza”.

Alla premiazione, presso la Sala Giunta di Villa Corsini Sarsina,  sono intervenuti i Consiglieri Comunali, Marco Maranesi e Renato Amabile.

“Ringrazio il Sindaco Bruschini per questo importante riconoscimento, – dice il Maestro, Marcello Fotia – da noi particolarmente apprezzato in quanto proviene dalla Città nella quale viviamo e nella quale ci siamo affermati professionalmente. Il nostro locale è situato in una zona periferica ed è stato, per noi, motivo di grande soddisfazione vedere tanti turisti tornare a riscoprire le bellezze di Anzio e degustare le nostre specialità”.