Seguici su

Cerca nel sito

Già grandi riscontri per il ‘#Circeo film arte cultura’ foto

I risultati ottenuti nei primi 2 giorni di questo Festival infatti, sono stati così buoni che stasera il Tg5 gli dedicherà un servizio.

Già grandi riscontri per il ‘#Circeo film arte cultura’

Il Faro on line – Il “Circeo film arte cultura” che è stato organizzato in collaborazione con l’associazione “Four Events” di Elisabetta Napolitano, con il coordinamento artistico di Francesca Piggianelli sotto la direzione del regista pluripremiato Paolo Genovese, a soli due giorni dalla sua apertura, ha già trovato grandi riscontri nel pubblico.

Il primo cittadino il giorno dell’inaugurazione, presso il cinema intitolato ad Anna Magnani, aveva definito questo progetto come “una sfida da vincere” per San Felice e si era detto “onorato di esser stato promotore di un’iniziativa di così alto livello” e ci aveva visto giusto, pare.

I risultati ottenuti nei primi due giorni di questo Festival- che, lo ricordiamo, terminerà domani sera-, infatti, sono stati così buoni che stasera il Tg5 dedicherà un servizio realizzato ieri dalla giornalista Anna Praderio.

E dire che non è ancora finita!
Questa sera, infatti, il primo appuntamento è alle 19 al parco di Vigna la Corte che vede come protagonista degli “incontri speciali” Alessio Boni.
L’attore si racconterà ai microfoni di Flora Canto e Mauro Bruno.
In apertura troveremo la canzone firmata da Simone Coppi, il giovane cantante di San Felice Circeo.

Alle 21 in piazza Lanzuisi ci saranno, invece, le due presentatrici dell’evento: Tosca D’Acquino e Matilde Brandi ci sarà il film campione di incassi “Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese.

Insieme al Direttore artistico del festival ci saranno anche gli attori Marco Giallini e Anna Foglietta.

Mentre, domani i grandi ospiti previsti saranno Enrico Brignano e Maria Grazia Cucinotta.

Un grande successo insomma, per questa rassegna cinematografica, che ha raccolto già un grande riscontro sia da parte del pubblico che, pare, anche dalla star che fin ora vi hanno preso parte.

L’evento, lo ricordiamo, è gratuito e l’accesso è garantito, per motivi di sicurezza, fino a esaurimento posti.