Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicinema, grande successo per la rassegna cinematografica

Da settembre, il Festival e le attività dedicate alla promozione dell’audiovisivo

Più informazioni su

Fiumicinema, grande successo per la rassegna cinematografica

Il Faro on line – Si è conclusa con la partecipazione di oltre tremila persone la rassegna cinematografica itinerante “Fiumicinema” organizzata dalla Commissione Cinematografica della Città di Fiumicino nel contesto delle iniziative di Fiumicino Estate 2017.

Ultima tappa della carovana del cinema itinerante è stata una gremita corte di Villa Guglielmi, entusiasta per la visione del film campione d’incassi di Checco Zalone “Quo vado?”.
La rassegna ha coinvolto in maggioranza le località a nord del Comune di Fiumicino, a partire da Focene presso il Parco dei Dentali, Torrimpietra in Piazza dei Tipografi, Passoscuro, Tragliatella ed Isola Sacra con una serata speciale presso il Giardino della Legalità, in occasione del XXV anniversario della Strage di Via d’Amelio.

La programmazione di Fiumicinema ha coinvolto un pubblico di tutte le età, a partire dai bambini con la proiezione di tre film d’animazione Disney tra i più apprezzati “Frozen”, “Inside out” e “Zootropolis”, agli adulti con gli ultimi prodotti del cinema italiano di successo tra cui le commedie di Checco Zalone “Quo vado?” e “Sole a catinelle”, ma anche la comicità del duo siciliano di Ficarra e Picone con “Andiamo a quel paese”.

La rassegna ha dedicato una serata speciale anche alla diva Gina Lollobrigida, in occasione del suo ottantesimo compleanno, con la proiezione dello storico film “Pane amore e fantasia” amato da un pubblico di tutte le età.
L’Associazione Acis, organizzatrice della rassegna cinematografica estiva, si dichiara soddisfatta degli ottimi risultati raggiunti portando il cinema a spasso nei territori del Comune, ricevendo numerosi apprezzamenti e ringraziamenti per le varie serate da parte di cittadini e turisti entusiasti.

La grande carovana cinematografica di “Fiumicinema” è nato come un progetto culturale dedicato alla valorizzazione del cinema e dell’aggregazione che proseguirà a partire dal mese di settembre con il Festival e le attività dedicate alla promozione dell’audiovisivo ed alla tutela storica Da del patrimonio cinematografico riguardante le diverse località del Comune.

Più informazioni su