Seguici su

Cerca nel sito

#Ardea – Istruzione: Scuolabus, disabilità, mensa, sicurezza. foto

A pochi giorni dall'inizio delle scuole, maggioranza e opposizione affrontano il problema dei servizi scolastici.

Il Faro on line – Qualche giorno fa, esattamente, il 22 agosto, l’amministrazione comunale incontrava i dirigenti dei plessi didattici 1, 2 e 3, per fare il punto sulla situazione attuale delle scuole.

Gli argomenti trattati hanno riguardato la sicurezza strutturale degli edifici scolatici, il trasporto degli alunni, la mensa scolastica.

In questa sede, l’Amministrazione ha ribadito i suoi orientamenti di spesa e di intervento nelle scuole, puntando sul fatto che, la rinuncia ad alcuni servizi pubblici è la conseguenza di una situazione economica drammatica, ereditata dalla precedente gestione comunale.

Il nostro impegno, aggiunge l’Assessore al Bilancio Giovanni Colucci, “è quello di lavorare per garantire un 2018 migliore. Intanto, possiamo affermare che siamo riusciti a recuperare somme per l’assistenza educativa scolastica”.

Su tale appunto, interviene l’opposizione, la quale a firma di tutti i Consiglieri, in data odierna presenta al Sindaco la richiesta di convocazione d’urgenza del Consiglio Comunale per discutere i seguenti  punti:

  • Servizio scuolabus;
  • Legge 104 – Affidamento del servizio di assistenza scolastica ad alunni diversamente abili della scuola secondaria di primo grado;
  • Mense scolastiche;
  • Situazione plesso scolastico di Via Lazio;
  • Videosorveglianza nelle scuole.

Da una nota pubblicata sulla propria pagina social, il  Consigliere Riccardo Iotti, esprime quanto segue: “considerata la mancata chiarezza da parte dell’amministrazione comunale sui servizi che riguardano la scuola e vista la preoccupazione delle famiglie sui disagi che ne conseguono, la minoranza compatta richiede la convocazione d’urgenza del Consiglio Comunale in vista dell’avvio dell’anno scolastico. Ora attendiamo di sapere quando sarà convocato…”