Seguici su

Cerca nel sito

Fiamme Oro Rugby, sconfitta a Calvisano, coach Guidi ‘Buone azioni realizzate, senza concretizzare’

Termina per 26 a 5, per i padroni di casa del Patarò, la terza amichevole del XV della Polizia di Stato. I primi 20’ minuti, ad alto livello agonistico

Fiamme Oro Rugby, sconfitta a Calvisano, coach Guidi ‘Buone azioni realizzate, senza concretizzare’

Il  Faro on line – Non riesce il colpaccio delle Fiamme Oro ai campioni in carica del Patarò Calvisano Rugby, che superano il XV della Polizia di Stato 26-5 nella terza amichevole precampionato.

Una partita caratterizzata dai primi 20 minuti tutti di marca cremisi, con numerose azioni non concretizzate e che hanno visto, a partire dal 22′, il Calvisano alla ribalta.

I padroni di casa a sbloccano il tabellino al 22′ e poi mettono a segno altre tre mete (40′, 46′ e 55′). Gli unici punti delle Fiamme arrivano al 78′, a pochi minuti dal termine del match, grazie ad una meta di George Iacob.

“Contento di come abbiamo giocato nei primi 20 minuti, in cui abbiamo realizzato delle buone azioni senza però concretizzarle – ha dichiarato Gianluca Guidi – Abbiamo concesso diverse azioni al Calvisano, ma va bene anche così: questa fase della stagione ci serve per raccogliere informazioni e risposte, che ritengo siano arrivate maggiormente da questo match che da quello della settimana scorsa a Rovigo: ci sono giocatori che mi sono piaciuti molto e, adesso, dobbiamo capire quale sia il divario reale dal Calvisano».

Ultimo test precampionato il 7 settembre alle 18,30, tra le mura amiche della caserma “Stefano Gelsomini” per il primo derby stagionale con la S.S. Lazio Rugby, a cui Gianluca Guidi ed assistenti guardano comunque con fiducia: «Ripartiremo da qui: abbiamo molte indicazioni sul lavoro da fare ed un’altra amichevole per poter migliorare il nostro piano di gioco»

 

Il tabellino

Calvisano: Dal Zilio (41′ Novillo), Bruno (72′ Dal Zilio), De Santis (72′ Dal Zilio), Lucchin (41′ Susio), Balocchi (60′ Regonaschi), Mortali (59′ Paz), Semenzato (41′-71′ Casilio, 71′ Consoli), Zdrilich (23′-54′), Archetti, Martani (41′ Pettinelli), Andreotti (41′ Cavalieri), D’Onofrio (75′ Andreotti), Leso, Giovanchelli (27′-54′ Gavrilita, 54′ Cafaro), (27′ Luccardi, 54′ Morelli), Rimpelli (27′-54′ Fiaschetti, 54′ Biancotti).

Allenatore: Brunello

Fiamme Oro: Sepe (60′ De Gaspari), Gabbianelli (41′ Gasparini), Quartaroci, Edwardson (51′ Valcastelli), Bacchetti, Roden (52′ Parisotto), Martinelli (45′ Calabrese), Amenta, Cristiano (67′ Bergamin), Cornelli (52′ Zitelli), Cazzola (65′ Cornelli), Stoian, Iacob (47′-76′ Di Stefano), Daniele (41′ Moriconi), Zago (53′-72′ Amar).

Allenatore: Guidi

Arbitro: Mitrea di Udine

Marcature: pt: 22′ m. Andreotti tr. Mortali (7-0), 40′ m. Bruno tr. Mortali (14-0); st: 46′ m. Balocchi tr. Novillo (21-0), 55′ m. Balocchi (26-0), 78′ m. Iacob (26-5)

Cartellini: giallo 30′ Mortali (Calvisano)

Calci: Mortali (Calvisano) 2/2, Novillo (Calvisano) 1/2, Gasparini (Fiamme Oro) 0/1;

Note: spettatori 700. Esordio in maglia cremisi per Chauncy Edwardson e Cristian Stoian, appartenente alla franchigia under 18 delle Fiamme Oro Rugby.