Seguici su

Cerca nel sito

Potenziamento delle idrovore a #IsolaSacra, M5S ‘Il 30 settembre la prossima scadenza per reperire i fondi’

Velli: "Anche questa volta presenteremo una mozione ed anche questa volta cercheremo di sollecitare l’ Amministrazione Montino".

Potenziamento delle idrovore a #IsolaSacra, M5S ‘Il 30 settembre la prossima scadenza per reperire i fondi’

Il Faro on line – “Come molti ricorderanno con l’approvazione del Decreto n. 58 dell’Autorità di bacino del Fiume Tevere, nel Gennaio 2017 è stato finalmente certificato il rischio alluvione di Fiumicino, con particolare riguardo alla zona di Isola Sacra dove esiste una situazione di criticita’ per la maggioranza delle abitazioni, nonché un blocco delle nuove costruzioni che da anni penalizza i cittadini proprietari di terreni cosiddetti “edificabili” – lo dichiara in una nota il M5S di Fiumicino.

“Con la certificazione del livello di rischio, la nuova normativa prevede la possibilita’ per i Comuni in elenco di accedere ai fondi Por Regionali per realizzare le opere idrauliche necessarie a mettere in sicurezza il territorio.

Per quanto riguarda Isola Sacra gli elaborati del progetto del Consorzio di Bonifica affermano che il potenziamento delle idrovore potrebbe garantire un livello di sicurezza idraulica 15 volte superiore rispetto a quello attuale, offrendo, quindi, un beneficio fondamentale e risolutivo per quella parte del nostro territorio.

Alla luce di quanto sopra nel mese di maggio la consigliera del M5Stelle Fabiola Velli ha presentato una Mozione per chiedere al Sindaco Montino di attivarsi tempestivamente presso la Regione Lazio per richiedere tali fondi, considerando quasi certo l’esito positivo della richiesta vista la situazione attuale di Isola Sacra.

La Mozione, dapprima respinta per un cavillo formale, è stata riformulata e ripresentata dal M5Stelle al Consiglio Comunale successivo ma, nonostante il voto favorevole dell’aula, da giugno è mancata la certezza che l’amministrazione avesse effettivamente dato seguito al documento formale attivandosi in Regione Lazio per chiedere i fondi.

E’ del 31 agosto la notizia dell’esclusione totale di Fiumicino dal finanziamento con i fondi Por. Il potenziamento delle idrovore di Isola Sacra, non è fra le opere ammesse, nonostante fossero già state inserite nel 2015 fra gli interventi prioritari, nello stralcio delle Aree Metropolitane e non rientra in alcun modo nell’elenco con cui la Regione Lazio ha stabilito gli interventi finanziabili con i € 90.000.000,00 del Por Fesr 2014-2020 contro il dissesto idrogeologico.

Mentre una buona parte dei fondi sembra sia andata al Comune di Monterotondo, non si è tenuto conto del fatto che per Fiumicino si sarebbe trattato di un intervento fondamentale e risolutivo, e l’impressione è che Montino e la sua Giunta non abbiano fatto nulla per ottenere la giusta attenzione che il nostro Comune merita, dimostrando ancora una volta di non tenere né alla incolumita’ dei cittadini ne’ alla rinascita di Isola Sacra” – continuano i Pentastellati.

“Nonostante la profonda delusione per la grande occasione persa” ha dichiarato la consigliera Velli “ il M5Stelle continuerà a battersi per realizzare il potenziamento delle idrovore a Isola Sacra. C’è una nuova scadenza entro il 30 settembre, con cui provare a reperire le risorse necessarie per l’intervento.
Anche questa volta presenteremo una Mozione ed anche questa volta cercheremo di sollecitare l’ Amministrazione Montino, sperando che non fallisca nuovamente.”