Seguici su

Cerca nel sito

Il #Giappone accusa, il test della #Corea del Nord 10 volte la bomba atomica di Hiroshima

Il Ministro della Difesa stima al rialzo la detonazione, fino a 160 chilotoni

Il Giappone accusa, il test della #Corea del Nord 10 volte la bomba atomica di Hiroshima

Il Faro on line – Il governo giapponese ha alzato il livello di potenza del sesto test nucleare condotto dalla Corea del Nord fino a 160 chilotoni, equivalenti a dieci volte la detonazione della bomba atomica di Hiroshima sganciata sulla città di Hiroshima nel 1945.

“L’esplosione è stata largamente superiore a quella dei test precedenti, ha detto il ministro della Difesa Itsunori Onodera – e non possiamo escludere che si tratti di una bomba all’idrogeno. Il regime di Pyongyang si sta evolvendo sia nello sviluppo balistico dei missili che nella tecnologia nucleare”.

Moon chiede aiuto a Putin, ‘a rischio sicurezza’

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha chiesto aiuto all’omologo russo Vladimir Putin per spingere a miglior consigli la Corea del Nord che dopo il potente test nucleare di domenica ha messo a rischio la sicurezza globale. “La situazione politica globale è diventata molto seria a causa delle ripetute provocazioni di Pyongyang”, ha affermato Moon nel bilaterale avuto a Vladivostok, a margine del terzo Forum economico orientale.

“Credo che la situazione – ha detto Moon nel resoconto della Yonhap – possa entrare in una fase incontrollabile se non si fermano le provocazioni”. Putin, nelle prime battute dell’incontro, ha osservato di voler discutere di diversi temi, inclusi i dossier nucleare e balistico del Nord, “motivo di preoccupazione”. Moon ha in programma anche un bilaterale con il premier nipponico Shinzo Abe.

FT