Seguici su

Cerca nel sito

#Sperlonga ai nastri di partenza per la 14 esima edizione di ‘Sapori di Mare’ foto

Tra le novità di quest’anno, i laboratori e le degustazioni di Slow Food Lazio

Sperlonga ai nastri di partenza per la 14 esima edizione di ‘Sapori di Mare’

Il Faro online – L’arrivo delle temperature più miti di settembre coincide con l’appuntamento enogastronomico più atteso a Sperlonga: “Sapori di Mare”, edizione 2017.
Dal 7 al 10 settembre parte infatti una lunga kermesse fatta di prodotti ittici locali (pesce azzurro in primis), ma anche di elementi agroalimentari provenienti dall’entroterra, insieme a qualche “chicca” tipica delle unicità italiane più rinomate.

Giovedì 7 l’avvio della manifestazione coincide con il convegno organizzato da Confcommercio Lazio Sud. Alle 10,30 infatti l’appuntamento è all’auditorium comunale (Centro storico) con l’evento dal titolo: “Sostenibilità, innovazione e competitività: pensare ad un nuovo Piano strategico del Turismo tra identità, valorizzazione ambientale, archeologica ed economia del mare”.
Il convegno intende analizzare una nuova modalità di fruizione turistica del patrimonio del nostro territorio basata sul rinnovamento e ampliamento dell’offerta turistica e sulla valorizzazione dei prodotti tipici locali, dei siti archeologici e delle eccellenze ittiche per accrescere il benessere economico, sociale e sostenibile.
Al convegno si parlerà anche di un tema caldo per i comuni di Sperlonga e Fondi, di cui molto si discute, ossia l’installazione di un impianto di Mitilicoltura a largo della costa.
Nel pomeriggio, alle 18,30 l’apertura del villaggio di “Sapori di Mare”, con l’avvio dei laboratori di degustazione condotti e organizzati da Slow Food. Eventi che avranno luogo dal giovedì alla domenica dalle 20 alle 21 in piazza Fontana.

Degustazioni organizzate e show cooking, dalle 21 alle 22 ci saranno inoltre da venerdì a domenica con la rodatissima organizzazione di “YuChef”, il talent fondano per cuochi emergenti . Gli eventi si terranno sempre a piazza Fontana e prevedono la degustazione su prenotazione di quanto cucinato e mostrato giorno per giorno.
Su via del Porto e largo Torre Truglia invece prenderà posto uno spazio enogastronomico organizzato con i prodotti dell’entroterra locale. Stand di prodotti tipici e degustazione con show cooking a cura di Federcarni – Confcommercio.

Il venerdì è prevista la cerimonia ufficiale di “Sapori di Mare. Alle 18,30, in piazza Fontana, taglio del nastro alla presenza delle autorità locali. Breve esibizione del gruppo folkloristico di San Vito – Monte San Biagio “Le Tradizioni Monticellane” e subito a seguire lo spettacolo aereo della flotta acrobatica Blu Circe.
Quest’anno, per la prima volta, “Sapori di Mare” si svolge anche al centro storico e precisamente in piazza Europa, dove ci saranno alcuni stand di prodotti enogastronomici tipici, concerti e presentazione di libri.

Ricco anche il calendario dei convegni. Oltre al già citato appuntamento di Confcommercio Lazio Sud, presso l’Auditorium Comunale venerdì 8 alle 17,30 c’è un evento interessantissimo organizzato dal Flag Mar Tirreno Pontino e Isole Ponziane, dal titolo: “Quale futuro per la pesca? La Cooperazione?”
Sabato 9 settembre, alle 18,00, appuntamento all’Auditorium Comunale per una nuova tavola rotonda, organizzata da Arsial, Sperlonga Turismo e Flai Cgil dal titolo “Un marchio comune per la produzione ittica locale”. Convegno che cercherà di porre le fondamenta per una discussione e l’organizzazione di sinergie locali a favore del settore ittico, sulle orme di simili azioni svolte in altre regioni italiane con ottimo successo.

In piazza Europa, nella parte alta del Borgo, ci sarà spazio per la presentazione di alcuni libri. Giovedì 7 alle ore 20 verrà presentato “Cecubo – dalle anfore da vino, al vino in anfora” del prof. Giuseppe Nocca. Sabato 9 invece sarà la volta della testimonianza della giovane Sonia Notarberardino, con il libro “Il mio sorriso, la mia forza”. Previsto anche un intervento del prof. Maurizio Trani, preside dell’Istituto “A. Bianchini” di Terracina riguardo un progetto di educazione alimentare. Domenica 10 infine verrà presentato il libro “Il palato della memoria”, di Roberto Campagna, giornalista esperto di prodotti e tipicità locali.

Infine, la musica: giovedì 7 in piazza Fontana si esibirà il duo acustico “GioCar”. Venerdì 8, nella stessa location il duo “RaRo” suonerà canzoni e hit degli anni ’70 e ’80. Sabato 9 invece musica jazz con la raffinata “Nica”. Sempre sabato, nello spazio di piazza Europa ci sarà l’esibizione del gruppo “Cheope”. Domenica 10 infine a chiudere in bellezze l’intera kermesse di Sapori di Mare con una selezione soul e rythm ‘n blues ci penserà la band locale (in versione “extra large”) “Allas”
Una edizione molto ricca e piena di eventi insomma. E per chi temesse la sorpresa delle condizioni meteo, basta dare un’occhiata in tempo reale alle web cam in alta definizione di Sperlonga Turismo (www.sperlongaturismo.it).